Milan a bocca asciutta: scelta fatta, Scamacca cambia ancora

Tra gli attaccanti più chiacchierati del momento in Serie A c’è senza dubbio anche Gianluca Scamacca. Grande annata di crescita la sua che potrebbe fare da trampolino di lancio definitivo verso un’altra realtà. Tutte pazze di lui. 

Gianluca Scamacca sta vivendo una grande stagione a livello personale. Cresciuto sotto tutti i punti di vista, il classe 1999 potrebbe presto tornare ad essere un uomo mercato. Tutte le big di Serie A sono pazze di lui e la prossima destinazione potrebbe sorprendere.

Scamacca niente Milan va alla Juve
Gianluca Scamacca © LaPresse

Calciomercato Sassuolo, Scamacca al centro delle voci: non solo il Milan, riecco la Juve

Dal club alla nazionale, l’ascesa di Gianluca Scamacca per ora non conosce freni. Il bomber classe 1999 di proprietà del Sassuolo, dopo il prestito dello scorso anno al Genoa è tornato in neroverde più carico che mai, e sta intavolando una grande annata a livello personale. Fisico, tecnico, freddo ed abile anche nelle soluzioni dalla distanza, Scamacca sta raggiungendo pian piano la sua maturità calcistica, tanto da aver attirato anche Roberto Mancini per la sua Italia.

Può infatti aver pesato nel computo delle alternative a gara in corso la sua assenza per un problemino fisico contro la Macedonia del Nord ed ora lo stesso centravanti neroverde potrebbe invece giocare da titolare la gara ‘inutile’ contro la Turchia di martedì sera. Una sfida che se non altro da una nuova vetrina a Scamacca che a suon di gol e prestazioni ha conquistato Sassuolo aumentando il suo valore economico, e candidandosi a grande uomo mercato della prossima estate. Dall’Inter al Milan fino al possibile nuovo inserimento della Juventus.

Turchia-Italia, le probabili formazioni:

TURCHIA (3-4-2-1): Cakir; Kabak, Demiral, Soyuncu; Celik, Kokcu, Calhanoglu, Kutlu; Under, Akturkoglu; Burak Yilmaz. All. Kuntz
ITALIA (4-3-3): Donnarumma; De Sciglio, Acerbi, Chiellini, Biraghi; Tonali, Cristante, Pessina; Zaniolo, Scamacca, Raspadori. All. Mancini

Calciomercato Juventus, se salta Morata torna di moda Scamacca

Scamacca niente Milan va alla Juve
Scamacca, Raspadori e Frattesi ©LaPresse

Tanti i cambi di direzione sul futuro di Scamacca, valutato ora 40 milioni dal Sassuolo pronto a piazzare una super cessione. Sembrava essere promesso sposo dell’Inter, che ha poi concentrato gli sforzi per ora su altre situazioni, mentre nelle scorse settimane si è rifatto avanti il Milan che ha da ringiovanire il reparto. L’accoppiata Scamacca-Berardi stuzzica i rossoneri, ma come riportato anche da ‘Fichajes.net’, potrebbe essere la Juventus la scelta sorprendente a sparigliare le carte.

I bianconeri dopo Vlahovic sembravano coperti, ma nel caso in cui non si trovasse l’intesa per Alvaro Morata, si potrebbe optare per un ritorno di fiamma per il bomber del Sassuolo. Un grande salto che potrà avvenire solo dietro pagamento di circa 40 milioni di euro, con buona pace di Milan e Inter.

Impostazioni privacy