Messi rompe con il Barcellona: la Serie A nel suo destino

La rottura con il Barcellona appare ormai come definitiva: Messi si prepara a cambiare aria. I primi contatti con le big di Serie A sono avviati…

Messi Serie A
© Getty Images

Messi rompe con il Barcellona: la Serie A nel suo destino

Storie tese tra il Barcellona e Leo Messi. Dopo mesi complicati fatti di accuse, litigi e tentativi di chiarimenti, ieri si è toccato l’apice della tensione tra le parti. Il fenomeno argentino ha pubblicamente attaccato la dirigenza del club, scagliandosi sui social contro la gestione del caso taglio degli stipendi. Ufficializzata la decisione, presa insieme ai compagni di club, di decurtarsi il 70% dello stipendio per tutelare i posti di lavoro dei dipendenti del Barça, Messi ha attaccato aspramente la dirigenza sui social.

Leggi anche >>> Conferma dalla Serie A: “Telefonata tra un presidente e Leo Messi”

 

Messi
Messi © Getty Images

Rottura totale tra Messi e il Barça: parole durissime della pulce

“Molto si è scritto riguardo alla prima squadra del Barcellona ed agli stipendi dei calciatori durante questa emergenza Coronavirus – ha esordito il capitano azulgrana nel suo post pubblicato su tutti i suoi social ufficiali – Anzitutto vogliamo sottolineare che abbiamo sempre avuto la volontà di ridurli. Sappiamo perfettamente che si tratta di una situazione eccezionale e siamo sempre stati i primi ad andare ad aiutare il club. Lo abbiamo fatto spesso di nostra iniziativa, quando abbiamo ritenuto che fosse importante. Siamo davvero sorpresi che qualcuno all’interno del club abbia voluto metterci pressioni, mentre era chiarissimo cosa avrebbe fatto. Abbiamo atteso qualche giorno? E’ vero: stavamo cercando una formula giusta che aiutasse il club ed i calciatori. Annunciamo che ci decurteremo lo stipendio del 70% più altre iniziative per coprire il 100% dei compensi di chi lavora nel club, fino a quando non terminerà questa emergenza”. Un riferimento neanche troppo velato quello di Messi che ha denunciato la mancanza di correttezza dei vertici della società.

Leggi anche >>> OTTO CESSIONI IN ESTATE: QUANTI ADDII IN CASA BARCELLONA

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Leo Messi (@leomessi) in data:

Messi rompe con il Barcellona: futuro in Serie A?

Dopo questa uscita pubblica, la frattura tra le parti appare ormai come insanabile. Se già negli scorsi mesi si parlava di enormi difficoltà nel pianificare un futuro comune, adesso le strade di Messi e del Barcellona sembrano davvero essere lontanissime. Ad approfittare di questa assurda ed inaspettata situazione potrebbero essere due big di Serie A:  Juventus ed Inter, club che per primi in assoluto avevano fiutato negli scorsi mesi le difficoltà di comunicazione tra il Pallone d’Oro ed il club catalano. I primi contatti con gli agenti sarebbero già stati avviati e dall’entourage della Pulce sarebbe arrivata una parziale ma significativa apertura all’ipotesi italiana. Se ne riparlerà nei prossimi mesi quando, presumibilmente, sarà messa dietro le spalle l’emergenza coronavirus.

Leggi anche >>> Inter e Barcellona pianificano insieme un’altra trattativa?

https://www.youtube.com/watch?v=_Jk8J3T5qPE

Riempiamoci gli occhi di bellezza con alcune delle più belle giocate di Leo Messi

Previous articleCalciomercato Milan, colpo di scena: conferma inaspettata
Next articleCalciomercato Atalanta, lampo Gosens: 30 milioni di euro