Maldini pronto a chiudere subito: colpo a zero dalla Juve

Se Stefano Pioli pensa al presente del Milan, Paolo Maldini è già proiettato al futuro. Il direttore dell’area tecnica è al lavoro per apportare i giusti miglioramenti alla rosa nel corso della sessione estiva di calciomercato. Nel mirino dell’ex capitano del Milan è finito un giocatore della Juventus.

Con il Cagliari il Milan proverà ad allungare sulle inseguitrici. I punti di vantaggio sulle dirette concorrenti rappresentano un tesoretto da difendere per la squadra di Stefano Pioli sino al termine della stagione. All‘Unipol Domus, il club rossonero va alla ricerca della terza vittoria consecutiva, il migliore modo possibile per chiudere questa parentesi di campionato prima della sosta per la Nazionale.

Maldini
Maldini, © LaPresse

La strada giusta

Zero i gol che il Milan ha subito nelle ultime due giornate. Un dato che può dare grande autostima alla squadra di Stefano Pioli in un momento cruciale della stagione. A nove giornate dal termine del campionato la squadra rossonera è chiamata a difendere il vantaggio, se pur minimo, di tre punti dalle dirette concorrenti. Le insidie, in questo finale di stagione, non mancano e dunque la squadra rossonera deve contare su tutte le proprio forze e soprattutto le certezze. Una di questa è senza dubbio Mike Maignan. L’estremo difensore, campione di Francia con il Lille, sta rappresentando, da inizio stagione, di essere uno degli elementi di maggiore affidabilità. Un altro giocatore importante, in tal senso, è Rafa Leao. Il portoghese sta vivendo una delle sue annate migliori con la maglia del Milan. Elementi che messi insieme fanno pensare che quella intrapresa dalla squadra di Pioli sia la strada giusta.

Milan, Bernardeschi nel mirino di Maldini: colpo a zero!

Stefano Pioli tiene lo sguardo fisso verso il prossimo impegno di campionato. L’allenatore rossonero non pensa ad altro, conscio che ogni partita può nascondere pericoli che potrebbero creare non pochi grattacapi alla sua squadra. Proprio in questo senso, per le “altre” ci sono i dirigenti del Milan. Tra questi Paolo Maldini. Il direttore dell’area tecnica rossonera, pur seguendo con attenzione le cose di campo, è già all’opera in vista del mercato estivo. L’ex capitano rossonero, in realtà, non si è mai fermato. A Gennaio, infatti, ha già posto le basi per alcuni colpi per il Milan targato 2022-2023. Una mossa, questa, che ha garantito ai rossoneri il cartellino di Sven Botman di proprietà del Lille. All’olandese classe ’98 dovrebbe aggiungersi un altro giocatore. Si tratta di Federico Bernardeschi. Il centrocampista è in scadenza con la Juventus. Arrivare all’ex Fiorentina è di sicuro più semplice rispetto a quanto occorre per Domenico Berardi che piace molto anche al Napoli.

Previous articleStoria al capolinea: nuova maglia in Serie A per Mertens
Next articleCarolina Stramare, solo il reggiseno: il primo piano è da sogno