Lewandowski in Serie A, che annuncio

Da qualche giorno sono iniziate a circolare voci di mercato che parlavano di un possibile addio di Robert Lewandowski dal Bayern Monaco. Ipotesi Serie A per il polacco? Lui dice la sua.

Lewandowski © Getty Images

Potrebbe terminare tra poche settimane l’avventura di Robert Lewandowski con la maglia del Bayern Monaco. Il bomber polacco, nemmeno a dirlo capocannoniere della Bundesliga (appena aggiudicatasi dai bavaresi) da varie fonti di mercato è stato dato clamorosamente in uscita. Dopo 7 anni con la maglia del principale club tedesco, 201 reti in 217 partite di campionato, ecco che il capitano della Polonia potrebbe fare le valigie per andare in cerca dell’ultima grande avventura della sua carriera.

Il Premier Manchester City e Chelsea vengono date come squadre maggiormente interessate al giocatore. Si è parlato anche di Serie A per lui, ma l’Italia rimarrà probabilmente solamente un’ipotesi e nulla più. Lui stesso, intanto, manda messaggi e ‘segnali’ proprio al nostro Paese. In un’intervista a Tuttosport Lewa si è raccontato, svelando anche qualche aneddoto della sua giovinezza quando ammirava in tv Baggio e Del Piero.

Leggi anche–> Juve, le ultime di mercato

Lewandowski e la sua Serie A

Calciomercato Juventus Lewandowski
Robert Lewandowski © Getty Images

L’attaccante polacco racconta di essere cresciuto ammirando in tv le giocate di due grandi ex campioni azzurri. “Sono cresciuto guardando il calcio in televisione e sognando di imitare prima Roberto Baggio e poi Alessandro Del Piero”, racconta l’attaccante del Bayern, rivelando una certa passione per l’ex Divin Codino.

Ricordi d’infanzia e nulla più, con il giocatore che chiude al mercato rivelando di trovarsi a suo agio al Bayern Monaco. Nonostante tutte le voci che parlano di un suo futuro addio, infatti, l’attaccante ammette: “Oltre ad avere un contratto col Bayern, mi trovo benissimo qui“.

Parole di circostanza oppure reale convinzione? Per scoprirlo basterà attendere qualche settimana.