Lecce, festa Serie A e colpo di mercato: affare con la Juventus

Il Lecce ha vinto un campionato di Serie B tra i più equilibrati degli ultimi anni se non il più livellato. I salentini, ora, già puntano a programmare la stagione del ritorno in Serie A. Contatti tra il direttore Pantaleo Corvino e la Juventus.

L’ultima giornata di Serie B ha dato i primi verdetti, quelli, legati alla stagione regolare. Mentre Pisa, Monza, Brescia, Ascoli, Benevento e Perugia si contenderanno un posto in Serie A, Lecce e Cremonese sono già certe di giocare in massima serie nella prossima stagione. Un risultato costruito settimana per settimana e che ha premiato le due compagini più continue di tutto il torneo cadetto. La Cremonese ritorna in Serie A dopo 26 anni. Infatti, era dalla stagione 1995-1996 che i grigiorossi non militano in massima serie. Tutt’altro discorso per il Lecce che torna in Serie A dopo un’assenza di soli due stagioni. La società salentina è già all’opera per regalare a Marco Baroni una squadra competitiva.

Lecce
©Lapresse

Un campionato al cardiopalma

Il campionato di Serie B 2021-2022 è stato al cardiopalma. Le 20 squadre partecipanti al campionato cadetto hanno dato vita ad un torneo divertente e soprattutto all’insegna dell’equilibrio. Un equilibrio che è venuto a rompersi solo all’ultima giornata quando, finalmente, sono stati decretati i primi verdetti. La classifica dopo l’ultima giornata ha visto il Lecce chiudere al primo posto seguito poi a ruota dalla Cremonese capace di superare il Monza caduto a Perugia. La terza ed ultima promossa in Serie A uscirà dalla lotteria dei play-off a cui prenderanno parte Pisa, Monza, Brescia, Ascoli, Benevento e Perugia. Mentre Cosenza e Vicenza si giocheranno la salvezza con il play-out, mentre Alessandria, Crotone e Pordenone sono già certe di giocare in Serie C nella prossima stagione.

Lecce, primo colpo di mercato: piace Akè della Juventus

Acquisita la promozione in Serie A ora per il Lecce comincia il lavoro in vista della prossima stagione. Sono diversi i profili al vaglio di Pantaleo Corvino. L’obiettivo del dirigente giallorosso è fornire a Marco Baroni una squadra giovane e, al contempo, competitiva che possa, quindi, raggiungere la salvezza nel modo più tranquillo possibile. Proprio per questo sono fitti i contatti con diversi club anche di Serie A. Tra questi spicca la Juventus. Alla dirigenza salentina e, in particolare, all’area tecnica, piace un giocatore bianconero. Si tratta di Marley Akè. Il centrocampista mancino franco-ivoriano è reduce da un campionato di Serie C disputato con la Juventus Under 23. Con la squadra “B” del club bianconero Akè ha giocato 22 volte e ha realizzato 7 gol. In questa stagione ha avuto anche l’onore di scendere in campo con la Juventus “senior” in 2 occasioni. Il Lecce sta pensando di richiedere Akè in prestito.

Previous articleClaudia Ruggeri, posizione provocante e costume troppo aperto davanti
Next articleSara Croce pazzesca: tutta nuda, si copre solo con le mani