Che regalo sotto l’albero, Kessie più vicino: ritorno in Italia

In estate l’addio travagliato al Milan a costo zero per fine contratto e poi l’approdo al Barcellona per provare a vivere una nuova realtà: queste le scelte di Franck Kessie che però in Catalogna non ha trovato terreno fertile come sperato, risultando un semplice comprimario per tutta la prima fase di stagione. 

Il cambio di rotta e di vita di Franck Kessie, che ha sposato la causa del Barcellona lasciando il Milan, finora non ha pagato i giusti dividendi. Tanta panchina e apparentemente poco incline al gioco di Xavi, motivo per cui sull’ivoriano si fanno già ipotesi sul futuro. Non vanno esclusi colpi di scena ed un eventuale ritorno in Serie A.

Calciomercato, dalla Spagna: Kessie più vicino all'Inter
Kessie ©LaPresse

Calciomercato, Kessie-Barcellona un matrimonio che non sta fruttando

Aleggiano dubbi ed indecisioni sul destino di Franck Kessie, centrocampista ivoriano che ha lasciato il Milan a parametro zero, non senza polemiche per il mancato rinnovo del contratto in scadenza. La scelta blaugrana del mediano africano per ora non ha però pagato alla luce di un rendimento e di un impiego che poco si sposano con le sue legittime ambizioni. Kessie finora al Barcellona ha raccolto sole 13 presenze con un gol ed complessivo di poco meno di 500 minuti giocati tra campionato e Champions League. Decisamente troppo poco per l’ex rossonero che è finito ben presto tra le seconde linee di Xavi, risultando nulla più che una semplice alternativa di lusso ai titolari.

Incertezze che sembrano aver carpito anche altri club che potrebbero bussare alla porta del Barcellona per un repentino cambio di maglia. Nel recente passato si è anche ipotizzato un ritorno in Serie A con squadre come Inter e Juventus interessate al colpo.

Calciomercato, dalla Spagna: Kessie più vicino all’Inter

Calciomercato, dalla Spagna: Kessie più vicino all'Inter
Kessie ©LaPresse

Kessie piace però a diverse realtà ed anche dalla Premier League c’è chi osserva gli sviluppi della situazione, anche se dovranno cambiare passo nel caso in cui vogliano concretamente unirsi alla corsa. L’ivoriano è infatti già in pole per un addio dal Barcellona a gennaio, con un papabile ritorno in Italia tra le ipotesi più accreditate.

A tal proposito secondo quanto rivelato da ‘Todofichajes.com’, sebbene diversi club inglesi abbiano bussato alla sua porta con offerte economicamente allettanti, il calciatore capisce come la cosa migliore potrebbe essere tornare in una città e in un campionato che conosce bene senza bisogno di periodi di ambientamento. Per questo il nome dell’Inter prende sempre più quota: serve il via libera alla dirigenza sportiva nerazzurra, mentre Kessie tratta col Barcellona per la migliore soluzione. Il ritorno in Serie A sembra avvicinarsi e il Barça risparmierebbe un ingaggio importante.

Impostazioni privacy