Kessié-Barcellona, la verità che stupisce: niente affare a zero

Sembra prendere delle connotazioni incredibili la vicenda che vede coinvolto Franck Kessiè. Il centrocampista avrebbe firmato con il Barcellona. La particolarità, però, è che il trasferimento non avverrà a parametro zero come si immaginava.

Il pericolo era dietro l’angolo, ma alla fine è finita proprio come è successo con Gianluigi Donnarumma e con Hakan Calhanoglu. Franck Kessiè si trasferirà da free-agent nella prossima estate. Anzi, il centrocampista ivoriano, secondo alcuni media spagnoli, avrebbe già raggiunto e sottoscritto un accordo con il Barcellona per i prossimi anni. Uno scenario a cui, però, la dirigenza del Milan, ed in particolare Paolo Maldini erano già preparati.

Kessiè
© LaPresse

Come Donnarumma e Calhanoglu

La trattativa per il rinnovo durata più di un anno. Le proposte rispedite al mittente. Azioni che si ripetono allo stesso modo e che, lette in un giallo, farebbero pensare che ci sia lo zampino di qualcuno che ama ripetere sempre le stesse cose per compiere i suoi misfatti. È così che potrebbero essere descritte le ultime trattative per i rinnovi dei contratti di acluni giocatori del Milan. Donnarumma e Calhanoglu hanno continuamente rifiutato i continui rilanci da parte del Milan nel corso di trattative estenuanti durate più di un anno. La stessa identica cosa si sta ripetendo con Frank Kessiè. Il centrocampista ivoriano, infatti, è pronto a lasciare il Milan. Anzi, secondo i media spagnoli avrebbe già firmato con il Barcellona. Una notizia che non lascia sorpresi i tifosi del Milan alla luce delle ultime vicende accadute nel corso della trattativa tra il Milan ed il “presidente”.

Kessiè, il trasferimento al Barcellona non è a parametro zero!

Kessiè e il Milan si lasceranno male. Il rapporto tra l’ex Atalanta ed il sodalizio rossonero si è incrinato man mano che la trattativa per il rinnovo del contratto andava avanti. Con il trascorrere delle settimane era sempre più chiaro che il giocatore non era intenzionato a vestire la maglia rossonera per un ulteriore stagione. I fischi dei tifosi ogni volta che Kessiè tocca palla nelle gare casalinghe sono solo uno dei tanti sintomi dell’increspatura che è venuta a crearsi tra i protagonisti della trattativa. A rendere ancora più contorta la vicenda c’è la notizia diffusa dai media spagnoli secondo la quale il centrocampista avrebbe già sottoscritto l’accordo con il Barcellona. Una voce che trova conferme anche sull’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport”. La rosea, anzi, rilancia rivelando anche alcuni retroscena, come ad esempio il fatto che il Barcellona avrebbe pagato all’agente di Kessiè una commissione del valore di 10 milioni di euro. Si potrebbe dire che il trasferimento ai blaugrana non sarebbe avvenuto a costo zero.

Previous articleDe Rossi pronto: prima panchina in Serie A da giugno
Next articleCarolina Stramare in intimo di pizzo nero stende tutti alla finestra