Juventus, due big ai saluti: offerte milionarie in arrivo

La Juventus ha tutte le intenzioni di ripartire e farlo al meglio.Su tale base, la squadra vuole proseguire il proprio cammino in questa stagione. Il mercato potrebbe offrire un aiuto importante alla squadra che potrebbe perdere due pedine. 

La Juventus vuole lasciarsi alle spalle la debacle di Napoli e ne ha dato una prova importante nella gara di coppa Italia che ha disputato con il Monza e valida per gli ottavi di finale. La compagine bianconera, seppur con una certa difficoltà, è riuscita a trovare la vittoria che le ha garantito il passaggio del turno ai quarti, dove affronterà la Lazio.

Juventus
Juventus ©Lapresse

La partita si era indirizzata su binari favorevoli alla Juventus grazie al gol di Kean arrivato all’ottavo minuto di gioco. Il Monza, però, non resta a guardare e risponde al ventiquattresimo con Valoti. La parità tra le due compagini prosegue per gran parte del secondo tempo, almeno sino al meraviglioso gol di Federico Chiesa. Il destro a giro del laterale juventino fissa il punteggio sul 2-1. Un gol importante e non solo perché ha regalato il passaggio del turno al club bianconero, ma anche perché l’ex Fiorentina ha ritrovato la rete dopo oltre 370 giorni. Ora però in casa Juventus si pensa alla penalizzazione arrivata che fa molto discutere con 15 punti tolti ai bianconeri.

Juventus, Chiesa è indispensabile

Un gol che, tutto sommato, potrebbe aiutare a dare una spinta non solo alla Juventus, ma allo stesso Chiesa. L’ex Fiorentina, prima del grave infortunio patito a Gennaio 2022 che gli ha comportato la rottura del crociato. Il numero 7 bianconero si è dimostrato essere un’assenza molto importante per Massimiliano Allegri che pare, quasi, che non ne possa fare a meno. La vittoria con il Monza potrebbe dare alla Juventus quell’autostima necessaria per rilanciare una stagione che ha ancora molto da proporre.

Juventus, due cessioni importanti per rinforzare la squadra

Per la Juventus, dunque, il futuro è tutto da scrivere. Massimiliano Allegri proverà a ottenere il massimo sia in tutte le competizioni in cui la compagine bianconera è impegnata. Per la Juventus, in un certo senso, la stagione si snoderà su tre fronti. La campagna europea, per intenderci, proseguirà in Europa League. La seconda competizione continentale, a questo punto, diventa quasi un obiettivo principale. Poi, in termine di importanza, c’è la Serie A con l’obbligo di entrare nel novero delle prime quattro per poter far ritorno in Champions League.

La qualificazione in Champions potrebbe garantire alla società degli introiti importanti per il mercato. Introiti che potrebbero arrivare anche da alcune cessioni importanti come quelle di McKennie e Vlahovic. I due bianconeri sono tra i più richiesti. Il centrocampista americano ha offerte in Premier League. Il Bournemouth e l’Aston Villa, infatti, sono disposti ad offrire alla Juventus una cifra di oltre 40 milioni di euro. Apprezzato in maniera importante anche Vlahovich che è seguito dall’Arsenal. I gunners, per assicurarsi l’ex Fiorentina sarebbero disposti a spendere non meno di 80 milioni.

Previous articleBarcellona, Xavi fa sul serio: dalla Roma il nuovo rinforzo
Next articleSinner è già nella storia: caccia al record