Disastro Juve, è ancora #Allegriout: “Sei l’anticalcio”

Juventus-Villarreal segna l’ennesima beffa per i bianconeri in Champions League, infiammano le critiche per Massimiliano Allegri: è bufera

Ancora una volta, il muro degli ottavi di finale di Champions League risulta troppo alto da superare per la Juventus. I bianconeri, per la terza volta consecutiva, escono al primo turno ad eliminazione diretta e questa volta la disfatta è di quelle brucianti, con un clamoroso 0-3 casalingo maturato contro il Villarreal in un rocambolesco finale.

Disastro Juve, è ancora #Allegriout: "Sei l'anticalcio"
Massimiliano Allegri © LaPresse 

Juventus, la Champions è una maledizione: nuovo fallimento anche per Allegri

Una sconfitta pesantissima, che nessuno si attendeva, specialmente dopo una prima buona ora di gioco da parte della Juventus, che aveva creato diverse occasioni da gol, specie con Vlahovic e Morata, ma senza riuscire a segnare. Nella parte finale del match, l’episodio che gira la partita, il fallo da rigore di Rugani su Coquelin: segna Gerard Moreno dal dischetto e la Juventus si scioglie completamente, subendo prima il raddoppio da Pau Torres e poi addirittura la terza rete da Danjuma su un secondo calcio di rigore. Un finale decisamente inglorioso per i piemontesi, per i quali il passaggio almeno ai quarti sembrava alla portata, contro un avversario come il Villarreal scorbutico ma non certo irresistibile. La disfatta inevitabilmente si porta dietro critiche furibonde per Massimiliano Allegri. E’ la notte più buia per il tecnico livornese, dal suo ritorno a Torino, e le polemiche lo accompagneranno per diverso tempo.

Juventus-Villarreal, Allegri affonda e il tifo bianconero lo mette sulla graticola

Disastro Juve, è ancora #Allegriout: "Sei l'anticalcio"
Festa dei tifosi del Villarreal © LaPresse

Sui social, piovono accuse a non finire, per un impianto di gioco deludente e che nelle grandi partite mostra tutti i suoi limiti. Su Twitter, si scatena una autentica tempesta contro l’allenatore. L’#AllegriOut torna ad impazzare tra gli hashtag: “Sei un criminale, primo cambio all’80’. L’anticalcio“. La gestione delle sostituzioni, con gli ingressi di forze fresche in attacco (Dybala, Bernardeschi) a frittata già fatta è uno dei punti caldi su cui i tifosi spingono maggiormente: “0-0 in casa come se all’andata avessimo vinto 0-3. Aspetta di andare sotto e l’80’ per fare il primo cambio“. In generale, nonostante una prestazione che almeno per due terzi di gara non era stata da buttare, anzi, si rimprovera il troppo poco coraggio ad Allegri, una costante da sempre ma specialmente dal momento del suo ritorno. E adesso si invocano addirittura le dimissioni da parte di più di qualcuno. “Fallimento totale“, “squadra priva di qualsiasi logica” sono tra i commenti più duri, e non mancano anche quelli carichi di insulti. Adesso servirà fare quadrato tra campionato e Coppa Italia per rendere almeno accettabile questa stagione.

Previous articleRibaltone totale, cambio di programma: addio Juve a giugno
Next articleElisabetta Gregoraci, buongiorno bollente: lingua e scollatura da svenire