Dalla Juve al Chelsea: lo ‘prende’ Hamilton, addio a sorpresa

La Juventus vince ancora e supera il turno di Coppa Italia approdando alla finalissima contro l’Inter. Tra i protagonisti della sfida anche Adrien Rabiot a cui è stato annullato un gol e attorno al quale aleggiano sempre voci di mercato. 

Finalissima di Coppa Italia raggiunta per la Juventus, che ha strappato il pass per l’atto conclusivo battendo la Fiorentina anche nella gara di ritorno. Archiviato poi il rush finale del campionato e la finale contro l’Inter sarà tempo di ripensare al mercato.

Chelsea ad Hamilton: "Prendi Rabiot"
Juventus © LaPresse

Calciomercato, Hamilton e Serena Williams nel consorzio per provare ad acquistare il Chelsea

Mentre in casa Juventus si ragiona al presente e al futuro tra campo e mercato, ci sono altri top club europei che vivono un altro tipo di problematico. Uno su tutti il Chelsea che vive una fase di transizione dopo le note vicende che hanno bloccato Roman Abramovic. A tal proposito secondo quanto sottolineato dal ‘Mirror’ nel consorzio guidato da Martin Broughton, per rilevare i ‘Blues’, ci sono anche la tennista Serena Williams e il campionissimi do Formula 1 Lewis Hamilton.

Il pilota sette volte campione del mondo e la fenomenale tennista sarebbero disposti a sborsare 10 milioni di sterline a testa per dare il loro contributo nel cambio di proprietà del Chelsea, da cui dipenderanno poi le sorti nel prossimo futuro della società londinese.

Calciomercato Juventus, Hamilton al Chelsea ed impazzano i tifosi: “Prendi Rabiot”

Chelsea ad Hamilton: "Prendi Rabiot"
Adrien Rabiot © LaPresse

Un cambio epocale quello che in piccola parte potrebbe vedere coinvolto anche Lewis Hamilton, e che per certi versi spingerebbe anche i tifosi a sognare. I ‘Blues’ sperano di tornare presto a brillare in campo internazionale dopo la Champions dello scorso anno, mentre provocatoriamente su Twitter alcuni tifosi della Juventus hanno persino invocato l’acquisto di Adrien Rabiot da parte di un ipotetico nuovo Chelsea targato Hamilton.

Ecco alcuni tweet:

Messaggi che confermano l’andamento spesso altalenante di Rabiot che a onor del vero contro la Fiorentina ha sfoderato una ottima prestazione di sostanza e raccordo. Il tutto era stato condito da un gol poi annullato.

Previous articleVanno via in dodici, addio già deciso: al Milan a costo zero
Next articleReggiseno e perizoma, il VIDEO di Giulia De Lellis è rovente