Juventus, settimana decisiva per Locatelli: nuovo incontro tra le parti

La Juventus continua a lavorare all’affare Locatelli. Massimiliano Allegri lo considera il giocatore perfetto per il suo centrocampo. Settimana prossima bianconeri e Sassuolo si incontreranno per definire l’affare.

Juventus, settimana decisiva per Locatelli: nuovo incontro tra le parti
Massimiliano Allegri © Getty Images

Ci siamo, la trattativa Locatelli-Juventus sta per entrare nel vivo. Il Sassuolo ed il club bianconero si riuniranno settimana prossima per definire i dettagli dell’affare. Una scelta del tutto strategica dato che Locatelli avrà la mente libera una volta terminate le fatiche di “Euro2020“. Massimiliano Allegri considera il giocatore del Sassuolo e della Nazionale come centrocampista ideale per la mediana che si immagina per la sua nuova Juventus. Palleggio, qualità ed inserimenti, doti non da poco, questo potrebbe apportare il giocatore classe 1998 nel gioco del club bianconero. Il mercato juventino partirà proprio dal centrocampo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ———–>>> Calciomercato Juventus, scambio più cash per arrivare a Luis Alberto

Il reparto mediano sarà quello maggiormente ritoccato dalle trattative di mercato considerando anche la possibile lunga assenza di Arthur. L’ex centrocampista Barcellona sta patendo una calcificazione tra tibia e perone dovuta ad un colpo subito qualche tempo fa e potrebbe essere soggetto ad un’operazione chirurgica che di fatto gli farebbe saltare la preparazione atletica. Sempre a centrocampo il sogno juventino sarebbe il ritorno di Paul Pogba. Il francese, però, sembra destinato a restare ancora un anno al Manchester United prima di poter lasciare a parametro zero l’Old Trafford per trasferirsi altrove.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ————>>> Juventus, per Dybala i tempi si allungano

Juventus, settimana decisiva per Locatelli: nuovo incontro tra le parti

Come riportato da “La Gazzetta dello Sport“, la Juventus incontrerà nuovamente il Sassuolo per definire il colpo Locatelli. La trattativa non è così semplice da gestire. L’ostacolo è rappresentato dall’Arsenal che ha presentato un’offerta da 40 milioni cash. La Juventus cercherà di pareggiare la proposta dei gunners. Il vantaggio bianconero, però, è rappresentato dalla Champions League. Gli inglesi, infatti, non prenderanno parte alla massima competizione continentale e questo potrebbe rappresentare un vantaggio non da poco per convincere Locatelli.

Previous articleDjokovic-Berrettini, info tv e streaming
Next articleCalciomercato, torna in Italia: si infiamma il derby Milan-Inter