Juventus-Inter, bianconeri nei guai: emergenza totale per Allegri

In vista di Juventus-Inter, la situazione dell’infermeria dei bianconeri resta preoccupante: quante assenze per Allegri

E’ davvero un momentaccio, senza mezzi termini, per la Juventus. Una settimana che fin qui è stata davvero molto dura per i bianconeri, alle prese fuori dal campo con la conclusione delle indagini sui casi plusvalenze e stipendi che potrebbero causare molti guai in sede giudiziaria per il club e dovendo incassare in campo l’eliminazione in Champions League dopo il ko con il Benfica. Ma non è finita qui.

Juventus-Inter, bianconeri nei guai: emergenza totale per Allegri
Massimiliano Allegri © LaPresse

Juventus, piove sul bagnato: uomini contati per Allegri in vista del Lecce

Allegri mastica amaro anche per il ritorno in campionato, con la gara di Lecce, domani in campionato, che vedrà tantissime assenze per la sua squadra. In un match cruciale per non perdere ulteriore contatto dalle prime posizioni in classifica, i bianconeri, oltre agli infortunati di lungo corso, dovranno fare a meno anche di Dusan Vlahovic, che non ha recuperato dal problema muscolare registrato martedì sera in Portogallo, e di Manuel Locatelli, per non meglio precisati problemi personali citati dall’allenatore in conferenza stampa. Ce la fa invece Alex Sandro, convocato e a disposizione per la trasferta in Puglia. Ma Allegri, mai come stavolta, avrà gli uomini contati e dovrà fare ricorso a più di qualche giovane. La situazione non migliora, anzi, in vista delle prossime gare, con il big match del prossimo weekend contro l’Inter, quello che potrebbe avere un peso specifico notevole sul prosieguo della stagione, in cui l’emergenza totale continuerà.

Juventus-Inter, Allegri parla chiaro: “Pogba e Chiesa fuori al 99,9%”. E gli altri…

Juventus-Inter, bianconeri nei guai: emergenza totale per Allegri
Paul Pogba © LaPresse

Nella conferenza stampa della vigilia della gara con il Lecce, infatti, Allegri ha annunciato che Pogba e Chiesa non saranno a disposizione nemmeno per le sfide della prossima settimana con Psg e Inter. “Potrebbero esserci, ma è difficile che accada, contro Verona e Lazio“, ha aggiunto. Ci vorrà ancora un po’ per vederli in campo, insomma, forse addirittura rimandando tutto al 2023, e la sensazione è che anche per altri infortunati si vada verso il forfait con i nerazzurri. Il rientro di Paredes, Di Maria e De Sciglio per quella gara, al momento, è piuttosto in bilico. L’unico che pare avere chances concrete di rientrare, degli infortunati di medio e lungo termine, è Bremer. Situazione insomma complicata come non mai per i bianconeri, chiamati a gare cruciali per il prosieguo dell’annata con una rosa sostanzialmente a mezzo servizio.

Previous articleAllarme Inter, ‘buco’ da 30 milioni di euro: la situazione
Next articleValentina Vignali, relax bollente: bikini irresistibile e decisamente ‘mini’