Juventus, la giovane stella è il regalo per Allegri: bianconeri pigliatutto

La Juventus è pronta a fare ritorno in campo. Massimiliano Allegri si augura di ritrovare la stessa squadra tonica che ha chiuso la prima parte della stagione in crescendo. Le prossime 23 gare di Serie A potranno cambiare il destino della Juventus che vuole lasciarsi alle spalle i cattivi risultati di inizio campionato. 

È arrivato il 2023 e con esso anche la Serie A scalda i motori. Lo spettacolo del massimo campionato italiano si è interrotto lo scorso 13 Novembre per dare lasciare spazio al Mondiale di Qatar 2022. Prima della coppa del Mondo, i tifosi bianconeri hanno lasciato la propria squadra al terzo posto in classifica, un piazzamento ottenuto anche e soprattutto alla striscia di 6 vittorie consecutive che la Juventus ha messo a segno nel corso della coda dell’ultima parte della prima “metà” dell’annata sportiva. La squadra juventina si è goduta le vacanze. Qualcuno è volato in Qatar per disputare il Mondiale, qualcun altro, invece, si è goduto qualche settimana di riposo prima di ritornare a correre in quel della Continassa.

Calciomercato Juventus, primo colpo
Allegri © LaPresse

Juventus, Chiesa in ripresa; Vlahovic-dubbio: Paredes e Di Maria out

C’è chi, invece, ha approfittato della sosta per recuperare, come Federico Chiesa. L’ex Fiorentina ha saltato tutta la prima parte della stagione, ma ora sembra essere arruolabile per le prossime gare che caratterizzeranno la prima metà del 2023. Il giocatore, tra i più brillanti talenti del calcio italiano degli ultimi anni, come dichiarato da Massimiliano Allegri, è convocabile per la gara con la Cremonese che, di fatto, segnerà l’inizio del nuovo anno solare bianconero. Max Allegri spera di ricominciare allo stesso modo di come ha salutato il 2022. Per farlo, però, non potrà contare su Vlahovic, ancora alle prese con una fastidiosa pubalgia. L’attaccante serbo, quindi, non disputerà la prima gara del 2023, così come accadrà per Paul Pogba, fermo ancora per l’infortunio che gli ha costretto a saltare l’inizio della stagione. Non saranno della gara di Cremona neanche Paredes e Di Maria che torneranno a disposizione a poche ore dalla gara valida per la sedicesima giornata.

Juventus, Cherubini guarda al futuro: un talento spagnolo nel mirino

La Juventus, ad ogni modo, pensa anche a cosa extra campo, come il calciomercato. Cherubini non lavora soltanto per la sessione invernale, ma va anche oltre. Infatti, il ds bianconero pensa anche a Giugno. Secondo quanto riportato da “fichajes.com”, la Juventus sta pensando di anticipare la concorrenza e portare in quel di Torino il talento di Ivan Fresneda. L’esterno destro diciottenne del Valladolid, che piace anche al Real Madrid, è presente sul taccuino di Federico Cherubini.

Previous articleRoma gelata: Frattesi lascia senza parole
Next articleJolanda De Rienzo, il 2023 comincia in maniera rovente: costume illegale