Juventus, è il mercato dei colpi sfumati: quante occasioni perse

La Juventus ha concluso il mercato con soli tre acquisti. Al contrario, sono tantissimi i colpi sfumati. 

Allegri
Massimiliano Allegri © Getty Images

Manuel Locatelli, Kaio Jorge e Moise Kean. Questi sono i tre acquisti che la Juventus ha messo a segno nel calciomercato estivo in vista della stagione 2021-2022. In realtà ci sarebbe un quarto acqusto, ovvero Ihattaren dall’Ajax, che però è stato girato in prestito alla Sampdoria. I tifosi sono rimasti molto delusi dalla campagna acquisti bianconera. L’addio di Cristiano Ronaldo, a pochi giorni dalla chiusura del mercato, non ha comportato l’approdo di un altro attaccante. Così non è arrivato a Torino neanche il regista. I sostenitori bianconeri hanno criticato aspramente i movimenti della società.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE ————————————>>>> Milan, lista Champions: due big rischiano l’esclusione

Neanche il ritorno in panchina di Massimiliano Allegri è servito a creare entusiasmo. Se ad inizio Giugno, la stagione 2021-2022 per i bianconeri sembrava partire nel migliore dei modi, grazie anche al ritorno del tecnico toscano, non si può dire lo stesso ora. Il solo punto conquistato nelle prime due giornate di campionato ha dissipato tutte le buone aspettative dell’ambiente bianconero. Un qualcosa, forse, dovuto anche ai tanti nomi accostati al club bianconero e che però non sono arrivati. Si potrebbe quasi dire, tanto “hype” per niente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —————————————->>>>> Juventus è subito caos | Il nuovo bomber è nella bufera: furia sui social

Juventus, è il mercato dei colpi sfumati: quante occasioni perse

Se esistesse la classifica dei “colpi sfumati” per ogni squadra, forse la Juventus potrebbe vedere al primo posto Miralem Pjanic. Il bosniaco è stato a lungo corteggiato dal club, ma alla fine il colpo non si è concretizzato. L’ex Roma era voglioso di tornare a Torino e lavorare di nuovo con Allegri, ma per problemi legati all’ingaggio non si è trovato l’accordo nè con il Barcellona e nè con il giocatore stesso. Anche Donnarumma rientra nelle occasioni sfumate. Il giocatore era a parametro zero e poteva trasferirsi tranquillamente a Torino. Il problema era rappresentato da Szczensy che sarebbe dovuto essere ceduto. Offerte per il portiere polacco non sono, però, mai arrivate.

Previous articleCalciomercato Napoli, che retroscena: colpo sfumato
Next articleBordate a Bonucci | “Ho trovato il pallone in giardino”