La storia con la Juventus è finita: tempo di svuotare l’armadietto

A quanto pare la storia con la Juventus sembra essere giunta al termine. Lo si capisce chiaramente dal fatto che i due non hanno ricevuto nessun segnale da parte della società. Stesso discorso vale anche per i soggetti in questione visto che, novità in termine di permanenza, non ce ne sono e  non ce ne saranno (a meno di clamorosi colpi di scena). L’addio, quindi, è più che deciso 

La dirigenza bianconera è pronta a voltare pagina visto che dovrà salutare, a fine stagione, due pedine fondamentali nello scacchiere firmato Massimiliano Allegri. I tifosi si stanno già preparando all’idea che i calciatori non indosseranno più la maglia della ‘Vecchia Signora’ tra sei mesi. Si sta già pensando a come sostituirli, ma prima però vogliono da parte loro la massima concentrazione fino alla fine del campionato. Impegno che, quasi sicuramente, gli atleti in questione manterranno. Proprio come hanno fatto fino ad ora, con prestazioni che non sono affatto dispiaciute ai tifosi che sono pronti a salutarli a breve.

Doppio addio a fine stagione
Juventus © LaPresse

Juventus, l’armadietto si sta svuotando

Mancano pochissime ore al big match che aprirà la 18ma giornata del campionato di Serie A. Quella contro il Napoli non potrà mai essere considerata una partita come tutte le altre. Sia per una parte che dall’altra. Nonostante sia ancora troppo presto per iniziare a tirare le prime somme, però si tratta di un incontro che vale già una piccola parte di scudetto. I partenopei si trovano a sette punti di vantaggio proprio sui bianconeri secondi. La volontà è quella di allungare ulteriormente, ma i ragazzi di Allegri non intendono regalare nulla a nessuno. Visto che arrivano da ben otto successi di fila senza neanche subire una sola rete. Molto probabile che i due calciatori in questione, che a fine stagione andranno via, daranno il loro contributo nel match che si disputerà allo stadio ‘Maradona‘.

Juventus, nessun colpo di scena: Alex Sandro e Cuadrado andranno via

Alex Sandro e Juan Cuadrado sono i due calciatori in scadenza di contratto con la Juventus. Appare a dir poco impossibile che possano firmare un nuovo accordo. Forse più speranze per il brasiliano (anche se molto ridotte), ma non per il colombiano che già lo scorso anno aveva firmato ancora per un altro anno. Il terzino sinistro potrebbe concludere la sua carriera in Italia, mentre quello colombiano potrebbe continuarla visto che piace sempre a quell’Inter che, nel corso di questi anni, ci ha sempre provato ma mai riuscita del tutto a prenderlo.

Previous articleFormula 1, caso senza fine: sfogo e scoppia il caos
Next articleOltre l’eliminazione la beffa, le parole che hanno fatto infuriare i rossoneri