Juventus, riparte l’Allegriout: e c’è già il sostituto!

La Juventus esce dalla gara con il Psg con una sconfitta amara, ancora una volta Allegri nel mirino: e c’è chi acclama già il sostituto

La Juventus conferma un avvio di stagione non brillante con la sconfitta contro il Psg, all’esordio in Champions League. Un ko poteva essere messo in conto contro la corazzata francese, anche se come al solito l’atteggiamento della squadra di Allegri non ha convinto particolarmente.

Juventus, riparte l'Allegriout: e c'è già il sostituto!
Massimiliano Allegri © LaPresse

Juventus, con il Psg non è stata una deriva: ma la pazienza dei tifosi con Allegri sta finendo

L’inizio dei bianconeri, con due gol incassati in rapida successione da Mbappé, aveva in realtà fatto pensare al peggio e temere una goleada di proporzioni storiche. Cosa che fortunatamente non è avvenuta: la Juventus ha tenuto botta, Allegri ha apportato qualche correttivo nella ripresa e il gol di McKennie ha tenuto la gara in bilico fino alla fine, unitamente alle parate di Perin. Bianconeri che hanno avuto anche un paio di occasioni per pareggiare, un premio che però sarebbe stato francamente eccessivo nel computo totale dei 90 minuti. Allegri ha tratto motivi di ottimismo dalla sfida e ha rimpianto le occasioni avute per il 2-2, un ottimismo che però non viene condiviso da larga parte della tifoseria. Che continua a criticare il tecnico livornese e a chiederne la testa. Con un sostituto a sorpresa, invocato sul web.

Juventus, ‘sogno’ Tuchel dopo l’esonero con il Chelsea: il web invoca lo ‘scambio’ con Allegri

Juventus, riparte l'Allegriout: e c'è già il sostituto!
Thomas Tuchel © LaPresse

Il nome è quello di Thomas Tuchel, che un anno e mezzo fa diventava campione d’Europa con il Chelsea ed è invece stato adesso esonerato dai londinesi. Fatale al tedesco il ko con la Dinamo Zagabria all’esordio europeo, il terzo complessivo nelle ultime cinque gare ufficiali contando anche le disfatte in patria contro Leeds e Southampton. Un nome che sarebbe gradito alla tifoseria, per provare a rilanciarsi con un modello di gioco più europeo. Addirittura, c’è chi suggerisce al Chelsea lo ‘scambio’ tra allenatori. Su Twitter, ecco i messaggi più significativi: “Io un pensierino lo farei su Tuchel”, “Esonerato Tuchel…di Allegri se ne sa nulla?”, “Chelsea, è il momento di riscattare gli errori del passato e prendere Allegri!”, “Tuchel arrivò sulla panchina dei blues a gennaio e gli fece vincere la Champions dopo 5 mesi. In caso di esonero di Allegri sarebbe l’ideale a stagione in corso”, “Dai, scambio Tuchel-Allegri e ci abbracciamo tutti insieme”, “Cari Chelsea e Juventus, fatevi un regalo a vicenda”, “Tuchel esonerato? Approfittiamone subito”.

Previous articleClaudia Ruggeri, l’estate non è finita: il lato B “oscura” il perizoma
Next articleRossella Fiamingo piccante: il costume non la copre abbastanza