Mercato scatenato in Serie A: arriva Jovic

Il mercato degli attaccanti si accende in Serie A negli ultimi giorni di gennaio: si prepara l’arrivo di Luka Jovic dal Real Madrid.

L’ultima settimana di calciomercato entra nel vivo. Una sessione di gennaio fin qui piuttosto sonnacchiosa, ma che adesso si prepara ad esplodere e che potrebbe regalare colpi di scena a non finire, con acquisti anche clamorosi. Soprattutto in Serie A, dove è più attivo che mai il mercato degli attaccanti.

Mercato scatenato in Serie A: arriva Jovic
Luka Jovic © LaPresse

Jovic, altro fallimento al Real Madrid: vuole l’Italia

A proposito di attaccanti, da tenere d’occhio la situazione relativa a Luka Jovic. Il serbo, esploso da giovanissimo nell’Eintracht Francoforte, era stato poi acquistato tre estati fa dal Real Madrid. Non riuscendo però a imporsi praticamente mai in Spagna e ritrovando un po’ di verve soltanto tornando in prestito in Bundesliga, lì dove aveva mostrato il meglio di sé. In questa stagione, al Real, le cose stanno andando nuovamente male per lui. Carlo Ancelotti non gli da’ molto spazio, il serbo ha raccolto fin qui soltanto 15 presenze in tutte le competizioni per complessivi 432 minuti e un solo gol. Il giocatore ha chiesto ripetutamente la cessione, il Real sembrerebbe questa volta intenzionato ad accontentarlo e ad agevolare anche l’uscita in prestito oneroso con diritto di riscatto. Del resto, impossibile pretendere la stessa cifra (60 milioni di euro) che era stata pagata tre anni fa per prelevarlo in Germania. In Serie A i suoi estimatori non mancano, in estate aveva sondato il terreno l’Inter e in passato aveva pensato seriamente a lui anche il Milan. Ora, però, si profila per lui una nuova destinazione.

LEGGI ANCHE >>> Milan stufo, Maldini lo riporta a Milanello: colpo last minute

Calciomercato, Jovic erede di Vlahovic alla Fiorentina

Mercato scatenato in Serie A: arriva Jovic
Dusan Vlahovic © LaPresse

Si tratta della Fiorentina, che sta pensando, logicamente, al dopo Vlahovic. Il connazionale di Jovic appare molto vicino in questi giorni alla Juventus, con un trasferimento clamoroso che potrebbe avvenire in pochissimi giorni. I bianconeri fanno sul serio e sembrerebbero aver trovato la quadra con i viola, che si stanno rendendo conto di non poter rischiare di perdere Vlahovic a zero tra un anno e mezzo o comunque di doverlo svendere in estate a cifre molto inferiori a quelle che potrebbero guadagnare adesso. Vlahovic verso Torino per un importo che, tra prestito oneroso e riscatto, dovrebbe portare nelle casse dei viola circa 65 milioni di euro. Una cifra che potrebbe essere parzialmente reinvestita proprio per Jovic, che sarebbe un profilo in grado, tecnicamente e fisicamente, di rimpiazzare il partente Vlahovic.

LEGGI ANCHE >>> 20 milioni: arriva Barak per lo scudetto

Altre ipotesi portano a Milik del Marsiglia e Cabral del Basilea. Il polacco con trascorsi al Napoli però non convince appieno, anche perché il dualismo con il connazionale Piatek, con il quale si gioca anche il posto in nazionale, potrebbe essere problematico.

Previous articleVittoria Deganello, scollatura incontenibile: “Mi fai litigare col mio ragazzo!”
Next articleAida Yespica, ‘serata coccole’ bollenti: scollatura esplosiva in intimo