Sorpresa Mancini, è già bufera dopo le convocazioni: “Non c’è meritocrazia”

Roberto Mancini e la federazione hanno diramato l’elenco dei convocati in vista degli impegni nei playoff che varrebbero l’accesso ai prossimi Mondiali. Tra sorprese, novità ed esclusioni eccellenti è già polemica 

Sono due i match che separano la Nazionale campione d’Europa dai Mondiali che si disputeranno in Qatar. Gli azzurri scenderanno in campo il 24 marzo al Renzo Barbera di Palermo contro Macedonia del Nord. In caso di vittoria toccherà ad una tra Portogallo e Turchia.

Roberto Mancini ©LaPresse

Italia, i convocati di Mancini per il Playoff Mondiale

Fari puntati sulla Nazionale e soprattutto sulle scelte di Roberto Mancini che ha deciso di portare con se 33 calciatori tra esclusioni eccellenti e nuovi innesti. Dentro Luiz Felipe, Joao Pedro ed anche Politano. Fuori invece Mario Balotelli che non è riuscito a rientrare nella lista dei giocatori che proveranno a trascinare l’Italia ai Mondiali per evitare la seconda debacle di fila.

Questi i 33 convocati di Roberto Mancini per la Nazionale Italiana:

Portieri: Alessio Cragno (Cagliari), Gianluigi Donnarumma (Paris Saint Germain), Pierluigi Gollini (Tottenham), Salvatore Sirigu (Genoa);

Difensori: Francesco Acerbi (Lazio), Alessandro Bastoni (Inter), Cristiano Biraghi (Fiorentina), Leonardo Bonucci (Juventus), Giorgio Chiellini (Juventus), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Emerson Palmieri (Lione), Alessandro Florenzi (Milan), Luiz Felipe (Lazio), Gianluca Mancini (Roma);

Centrocampisti: Nicolò Barella (Inter), Bryan Cristante (Roma), Jorginho (Chelsea), Manuel Locatelli (Juventus), Lorenzo Pellegrini (Roma), Matteo Pessina (Atalanta), Stefano Sensi (Sampdoria), Sandro Tonali (Milan), Marco Verratti (Paris Saint Germain);

Attaccanti: Andrea Belotti (Torino), Domenico Berardi (Sassuolo), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli), Joao Pedro (Cagliari), Matteo Politano (Napoli), Giacomo Raspadori (Sassuolo), Gianluca Scamacca (Sassuolo) Mattia Zaccagni (Lazio), Nicolò Zaniolo (Roma);

Italia, le scelte di Mancini innescano polemiche: manca qualcuno?

Roberto Mancini ©LaPresse

Non sono mancate già le prime polemiche sui convocati di Mancini, con le esclusioni di Calabria, Balotelli e Caprari che fanno rumore. Su Twitter tanti i messaggi a proposito: “Luiz Felipe chi? Quello che nel 2019 scappò dal ritiro dell’Under 21 perchè “non convinto di competere per l’Italia”, “Calabria non convocato. Sono sgomenta“, “Le esclusioni di Balotelli e Caprari da parte di Mancini sono la dimostrazione più grande di quella non meritocrazia che comanda in Italia. Un grande bah”, “C’è Joao Pedro ma non Balotelli”, “E Sensi che ha fatto per meritarsi la convocazione più di me?“, “Ufficiale. Se non andremo ai mondiali Balotelli sarà considerato di nuovo un fenomeno da tutti”, “Niente Balotelli. Mister Roberto Mancini avrà passato la notte a sfogliare la margherita, poi ha deciso. Se si qualificasse con lui poi sarebbe costretto a portarselo in Qatar”, “Ma Calabria che gli ha fatto di male?”. 

Previous articleAida Yespica, VIDEO backstage piccante: scollatura esplosiva
Next articleTutto deciso, il primo colpo del Milan: firma con i rossoneri