Sfida a tre con la Juve dopo l’addio UFFICIALE

Tra i calciatori attualmente a parametro zero il più importante è senza dubbio Cristiano Ronaldo, a caccia ancora della sua prossima avventura. Eppure in Spagna ha rescisso da poco un altro ex Real Madrid di lusso che potrebbe infiammare presto il calciomercato. 

Dopo le voci e i rumors dell’ultimo periodo si è chiusa l’avventura di Isco con il Siviglia, squadra che aveva sposato solamente la scorsa estate dopo una lunga strada percorsa al Real Madrid. Ora il trequartista iberico dovrà trovare una nuova sistemazione e rischia di divenire occasione da provare a cogliere per molti.

Calciomercato Juventus, le ultime
Juventus

Calciomercato, Isco-Siviglia è già finita: rescissione UFFICIALE

Con un post pubblicato sul proprio sito ufficiale, il Siviglia ha reso nota la decisione presa di comune accordo con Isco di rescindere il contratto firmato solamente la scorsa estate. Eloquente il comunicato degli andalusi che scrivono: “Il Sevilla FC e il calciatore Isco Alarcón hanno concordato di rescindere il contratto che univa le due parti da quando il giocatore originario di Malaga è entrato a far parte del club la scorsa estate dopo aver terminato il suo periodo al Real Madrid. Isco ha disputato un totale di 19 partite ufficiali in biancorosso, suddivise in 12 partite di Liga 6 di Champions League e 1 in Copa del Rey. Ha segnato un gol, contro l’FC Copenhagen nelle competizioni europee, e ha distribuito tre assist. Il club vuole augurare a Isco tutta la fortuna del mondo nelle sue nuove sfide professionali”.

Isco arrivò a Siviglia nei mesi scorsi dopo ben 9 anni al Real Madrid, società con la quale ha vinto praticamente di tutto, anche se non sempre da protagonista. Spesso infortunato nelle ultime due annate nella capitale, a zero l’ex Malaga aveva deciso di rilanciarsi in Andalusia dove però con l’addio di Lopetegui qualcosa è cambiato. Non sono mancate poi tensioni con Monchi e la volontà di dire subito addio che era nell’aria già da qualche giorno.

Calciomercato, tre pretendenti per Isco: dalla Premier alla Juventus

le tre possibili destinazioni per Isco dopo la sua partenza
Isco © LaPresse

Ora non resta che capire da dove potrà ripartire Isco, spesso accostato anche a club italiani come Milan, Roma, Napoli e soprattutto Juventus. Proprio i bianconeri sono tra le tre possibili destinazioni di cui parla ‘Fichajes.net’ che sottolinea come il ragazzo con la sua versatilità possa dare fantasia e lustro all’attacco juventino. Le alternative porterebbero in Premier al Wolverhampton dell’ex Siviglia Lopetegui, e all’Arsenal che invece lotta per il titolo col connazionale Arteta in panchina.

Previous articleMelissa Satta, il nuovo look fa innamorare: tutti a bocca aperta
Next articleSabrina Salerno, il mood natalizio è esplosivo: la giacca si apre