Inter, via Gosens e Dumfries per finanziare il grande ritorno

L’Inter lavora sul campo per farsi trovare pronta alla ripresa del campionato. Contemporaneamente, c’è chi sta studiando le prossime mosse di mercato. Beppe Marotta, infatti, sta pensando a delle strategie importanti che prevedono sacrifici come quelli di Gosens e Dumfries.

Sta per tornare la Serie A. L’Inter sta lavorando molto duramente per presentarsi nel pieno della forma al primo impegno del 2023 che coinciderà, di fatto, con la ripresa della stagione agonistica.

Inzaghi
Inzaghi ©Lapresse

La squadra è da qualche settimana che ha ripreso a seguire i dettami di Simone Inzaghi. Il tecnico piacentino sta lavorando molto presso il quartier generale di Appiano Gentile. Il grosso del focus del tecnico nerazzurro è incentrato sugli errori che si sono presentati nella prima parte della stagione. Errori anche gravi e grossolani che hanno fatto crollare l’Inter in posizioni molto distanti dalla cima della classifica della Serie A.

Inter, in attesa di Lukaku!

Un distacco non proprio atteso da chi, a inizio stagione, aveva pronosticato l’Inter tra le serie candidate allo Scudetto. Anzi, qualcuno vedeva l’Inter come la favorita alla vittoria finale anche per via del ritorno di Romelu Lukaku. Proprio l’attaccante belga, però, si è rivelato come il grande assente della stagione nerazzurra. Chiaramente non è colpa sua, ma del guaio muscolare che gli ha costretto a restare ai box per diverso tempo. Un infortunio che non gli ha consentito di disputare al meglio neanche il Mondiale con il suo Belgio. Anzi, l’ex Chelsea è apparso poco lucido e, infatti, si è reso protagonista di alcuni errori sotto porta che non hanno permesso al Belgio di trovare la via della porta e, quindi, fare quei punti che l’avrebbero portato aventi nei gironi. Inzaghi, si augura di ritrovare un Lukaku in formato 2021 per poter rimettere in careggiata l’Inter.

https://www.youtube.com/watch?v=kIHzNBvMiOw&t=2s&ab_channel=OneMediaVideo

Inter, Gosens e Dumfries addio: due sacrifici per Hakimi!

L’Inter pensa al futuro. Beppe Marotta sta lavorando ai rinnovi dei contratti di alcuni nerazzurri e anche alle operazioni in entrata del mese di Gennaio. Oltre a questo, però, l’amministratore delegato dell’Inter, sta pensando anche al futuro. Si tratta di un’operazione che potrebbe verificarsi in quel di Giugno. Per far si che accada, però, occorrono dei sacrifici. Infatti, Marotta pensa seriamente di riportare in nerazzurro Skriniar, per farlo, però, servono due uscite importanti. All’orizzonte potrebbero proliferarsi gli addii di Gosens e di Dumfries. I due laterali, infatti, sono i due nerazzurri che hanno più richieste sul mercato.

Impostazioni privacy