Inter, Lukaku si ferma ancora: a gennaio arriva il sostituto dall’estero

Inter, ancora problemi fisici per Romelu Lukaku che si ferma ancora. Pazienza finita per la dirigenza che a gennaio è pronta ad intervenire nuovamente nel mercato invernale ed è pronta a regalare un nuovo attaccante al tecnico Inzaghi. Si tratta di un bomber che potrebbe arrivare dall’estero

Con il Viktoria Plzen, in Champions League, aveva riassaporato il sapore di tornare a giocare. Non solo: aveva trovato anche la via della rete del definitivo 4-0. Sembrava tutto messo dietro le spalle, poi gli ultimi 25 minuti contro la Sampdoria in cui è apparso davvero lento e per nulla in forma. Poche ore più tardi il nuovo comunicato da parte del club nerazzurro: nuovo infortunio muscolare e possibile ritorno il prossimo anno. Anche se questo è ancora tutto da vedere visto che i tempi potrebbero allungarsi sempre di più.

Romelu Lukaku © LaPresse

Inter, Lukaku di nuovo ko: la dirigenza non perde tempo

Il rischio che possa seriamente saltare il Mondiale, con il suo Belgio, è decisamente molto altro. A meno di tre settimane dall’inizio della competizione che si svolgerà in Qatar (tra le polemiche del caso), il classe ’93 se la sta vedendo con un nuovo ko che lo ha fermato nuovamente. Nel prossimo match contro il Bayern Monaco (ultima in Europa) e soprattutto quella contro la Juventus sicuramente non ci sarà. Una tegola non da poco per il manager piacentino che sembrava lo avesse recuperato al 100%. “Risentimento alla cicatrice miotendinea del bicipite femorale della coscia sinistra“, questo è quello che recita la nota del club. Adesso, però, la dirigenza non vuole perdere altro tempo e per gennaio è pronta a regalare ad Inzaghi un nuovo attaccante che possa aiutare a rinforzare il reparto offensivo. in realtà si tratterebbe di un ritorno in Italia visto che il calciatore in questione si trova all’estero dove non sta avendo lo spazio che si aspettava.

Inter, si lavora per il suo ritorno in Italia: affare possibile

Lorenzo Lucca © LaPresse

Lorenzo Lucca si aspettava decisamente di fare il “botto” con l’Ajax. Con i ‘Lancieri’, però, le cose non stanno andando come lui voleva. Poche, pochissime le presenze in prima squadra: minutaggio scarso. Molto di più, invece, nella squadra ‘B’ degli olandesi dove ha trovato anche la via della rete. La sua volontà, per, è chiara: quella di mettersi in mostra ad alti livelli. L’Ajax, almeno per il momento, non è intenzionato a concedergli un posto importante visto che (molto probabilmente) non lo reputa ancora pronto. E’ pronta ad approfittarne l’Inter pronto a chiedere l’ex Pisa in prestito a gennaio. Una soluzione assolutamente da non scartare.

Previous articleUna minigonna da mondiale: Federica Masolin regina di Sky e F1
Next articleElettra Lamborghini, Halloween ‘pauroso’: il suo lato ‘B’ no