Inter, non è finita per Lukaku: spunta la ‘data di scadenza’

L’Inter conta ancora di poter trattenere Lukaku: i nerazzurri fissano la data ultima per la cessione del centravanti al Chelsea.

Lukaku
Lukaku © Getty Images

Calciomercato Inter, ore bollenti per Lukaku: scatta il conto alla rovescia

Il calciomercato italiano è monopolizzato in queste ore dall’affare Lukaku. Il centravanti può lasciare l’Inter e finire al Chelsea, la sua volontà di tornare a Londra è stata comunicata alla squadra e i ‘Blues’ stanno spingendo con un ulteriore rilancio per convincere i nerazzurri. L’affare si può concludere per una cifra complessiva superiore ai 120 milioni di euro, ma in realtà non è ancora finita e c’è spazio per ulteriori colpi di scena che avrebbero del clamoroso.

LEGGI ANCHE >>> Olimpiadi, finale staffetta 4 X 100: Italia super, è oro!!!!

LEGGI ANCHE >>> Juventus, super colpo dal Real Madrid: concorrenza bruciata

Il tecnico Simone Inzaghi infatti coltiva ancora la speranza di poter allenare il centravanti e attende notizie dalla società. C’è tensione nella dirigenza, che però ha reagito e ha imposto al Chelsea di sbrigarsi. Secondo ‘Tuttosport’, la deadline è fissata a questo weekend. Vale a dire che se la trattativa non si chiuderà entro domenica, da quel momento il giocatore sarà dichiarato incedibile quale che sia la cifra. Ulteriori offerte non saranno valutate e Lukaku resterà in nerazzurro. A Londra devono far presto.