L’Inter il colpo lo fa in Spagna: prima serve una cessione

Al netto delle problematiche economiche e delle vicende che sta vivendo sul campo la squadra di Simone Inzaghi, la dirigenza dell’Inter pensa anche già al futuro. Il calciomercato di fatto è sempre in funzione nonostante sia ufficialmente chiuso, e Marotta e soci pensano ad un nuovo esterno sinistro da regalare al tecnico piacentino nelle prossime sessioni. 

L’Inter sorride ancora in campo con il pareggio pirotecnico di Barcellona che dà ai nerazzurri la possibilità di avere il proprio destino europeo nelle mani. In gol anche Robin Gosens, esterno sinistro spesso criticato e costantemente sotto esame in vista di un futuro che è da definire. Dalla Spagna insistono su un nome.

Pedraza per l'Inter
Beppe Marotta © LaPresse

Calciomercato Inter, Gosens torna a brillare in Champions ma il futuro è da scrivere

L’Inter sta provando a ritrovare quella continuità di rendimento che era lecito aspettarsi da una squadra tanto forte. I nerazzurri di Simone Inzaghi nelle ultime tre hanno in ordine battuto il Barcellona, vinto col Sassuolo e pareggiato in un pirotecnico 3-3 al Camp Nou contro gli stessi catalani affrontati una settimana prima. L’iniezione di fiducia data dalla doppia sfida contro il Barça è incalcolabile e consente così a Inzaghi e soci di affrontare le prossime settimane con un piglio molto diverso.

Nello spettacolare pari in terra catalana si è messo in mostra anche Robin Gosens, che da subentrato e in un finale molto concitato aveva trovato il piazzato perfetto del momentaneo 3-2, illudendo così l’Inter di poter sbancare il Camp Nou e strappare direttamente il pass per gli ottavi di Champions. Un bel segnale comunque da parte dell’esterno sinistro tedesco, che doveva essere l’erede designato di Perisic, pagato a suon di milioni, ma che fino a questo momento ha piuttosto deluso.

Calciomercato Inter, mirino su Pedraza: il problema è economico

Pedraza per l'Inter
Pedraza © LaPresse

Le condizioni e il rendimento di Gosens non sono andate di pari passo con le aspettative che c’erano su di lui, che ai tempi dell’Atalanta era uno dei migliori mancini del campionato. Chissà che il gol del Camp Nou non possa far scoccare la scintilla, mentre dalla Spagna insistono su un altro nome per la fascia sinistra dell’Inter. Secondo quanto evidenziato da ‘Relevo’ il club meneghini avrebbe puntato su Alfonso Pedraza, che nei mesi scorsi ha rinnovato fino al 2026, per rafforzare la corsia.

L’idea secondo il portale sarebbe quella di liberarsi dello stesso Gosens in cambio di un buon conguaglio economico, per arrivare quindi al terzino del Villarreal che piace ad Inzaghi. Il club spagnolo sembra poco disposto a lasciarlo andare e Pedraza si trova bene lì. Inoltre vanno considerate le difficoltà economiche interiste e il prezzo non inferiore ai 18 milioni. 

Previous articleUragano Mbappè: l’attaccante cambia i piani di una big della Serie A!
Next articleJovana Djordjevic, tutto troppo aderente: un lato ‘B da manuale