Inter, clamoroso sfogo: “Trattato come un bambino, è così spregevole”

©Getty Images

Le ultime in casa Inter: arriva il clamoroso sfogo di un ex giocatore del club nerazzurro.

INTER, SFOGO JOAO MARIO – La sua avventura all’Inter è stata particolarmente deludente e alla fine Joao Mario ha salutato i nerazzurri per trasferirsi in prestito alla Lokomotiv Mosca. Adesso arriva lo sfogo del centrocampista portoghese ai microfoni di ‘A Bola’: “Vivevo una situazione negativa a Milano e mi allenavo separatamente, da solo con Icardi. Mi hanno pagato parecchio, ma poi sono stato trattato come un bambino della squadra B o delle giovanili. È così spregevole“. Parole importanti da parte dell’ex Inter che, dunque, non le manda a dire: quale sarà la replica della società nerazzurra? >>> Coronavirus, Inter-Ludogorets: le ipotesi per la partita di San Siro

Previous articleNapoli-Barcellona, ecco i convocati blaugrana
Next articleLione-Juventus, le ultime: il comunicato bianconero