Nuova bufera su Inzaghi: “La fine è vicina”

Riparte dalla partita interna contro la Roma la stagione dell’Inter di Simone Inzaghi, che nella sosta ha provato a ricompattare la situazione dopo la debacle contro l’Udinese che ha preceduto la pausa. Il tecnico nerazzurro è aspramente criticato anche dopo la recente conferenza stampa.

Simone Inzaghi ha presentato alla stampa la gara contro la Roma di sabato pomeriggio. Parole che non sono state accolte completamente in modo positivo da parte dei tifosi, che sui social hanno avuto ancora una volta qualcosa da ridire.

Inzaghi nel mirino: "La fine è vicina"
Simone Inzaghi © LaPresse

L’Inter sfida la Roma dopo la sosta: le parole di Inzaghi

È tempo di tornare in campo per l‘Inter che sabato pomeriggio alle ore 18 è di scena a San Siro contro la Roma del grande ex Josè Mourinho. Sfida pesantissima per i nerazzurri, reduci dal ko di Udine che ha preceduto la sosta, e vogliosi di dare un calcio ad un momento piuttosto altalenante. Ben 4 i ko in nove gare giocate fin qui e troppa fragilità in determinate situazioni. Lo stesso Simone Inzaghi ha parlato alla vigilia della sfida in conferenza stampa: “Sarà una gara molto impegnativa, fatta di duelli. Incontriamo una squadra forte, che si è rinforzata, ha qualità e un grande allenatore. Dobbiamo prepararci bene”.

Inzaghi ha aggiunto: “Dobbiamo fare tutti di più, io in primis. La prima disattenzione la paghi, sia in Serie A che in Champions: il nostro percorso in Europa lo stiamo facendo, in campionato abbiamo qualche punto di ritardo rispetto alle avversarie. Ci sono state tante critiche: ho ascoltato quelle costruttive, quelle venute ad arte le ho lasciate stare”.

Contro la Roma spazio ad Asllani dal primo minuto: “È un giocatore scelto, da me e dalla società, che sta facendo bene. Sta lavorando bene, domani sicuramente comincerà la partita. A centrocampo ho delle difficoltà perché ho Asllani, Mkhitaryan, Barella e Calhanoglu in questo momento. Sono in quattro, tre cominceranno e uno no, perché anche Gagliardini negli ultimi due giorni non è riuscito ad allenarsi, vediamo se riuscirà a venire in panchina almeno”.

Inter, Inzaghi in conferenza non convince i tifosi: “La fine è vicina”

Inzaghi nel mirino: "La fine è vicina"
Simone Inzaghi © LaPresse

Un Simone Inzaghi più sicuro di se si è quindi presentato in conferenza stampa con un passaggio che sta già facendo discutere: “Dove alleno io aumentano i ricavi, diminuiscono le perdite e si vincono i trofei, è stato alla Lazio ed è così anche all’Inter. Abbiamo qualche punto di ritardo, stiamo lavorando”.

Parole queste che unite a quelle su Asllani hanno smosso parte della tifoseria che sui social continua a non vedere particolarmente a lungo termine e di buon occhio la panchina di Inzaghi:

Previous articleMelissa Satta, lo spacco è troppo esagerato: visione inguinale – VIDEO
Next article“Scrivimi”, Diletta Leotta e l’annuncio che fa impazzire il web – VIDEO