Inter, occhi sul suo ‘giustiziere’: colpo a zero possibile

L’Inter ha perso un’occasione per scavalcare il Milan in classifica. I nerazzurri, peró, pensano già al futuro ed in particolare alla trasferta con l’Udinese. Marotta, invece, guarda già oltre, proiettandosi sul mercato.

L’Inter è incappata nella prima sconfitta da marzo, interrompendo una striscia positiva ed una serie di tre vittorie consecutive che sembravano aver messo i nerazzurri nelle condizioni migliori per vincere lo Scudetto e bissare il risultato della scorsa stagione. Uno stop improvviso avvenuto, anche per l’infortunio di Radu che ha favorito la vittoria del Bologna. Un ko che la squadra di Simone Inzaghi vuole dimenticare al più presto. La prima occasione utile, in tal senso, sarà la trasferta di Udine.

Inter
Marotta ©Lapresse

Una sconfitta pesante

Con la gara giocata con il Bologna, l’Inter non ha più asterischi in classifica. La squadra nerazzurra ha disputato tutte le gare da disputare ad eccezione, ovviamente, delle 4 gare che mancano al termine della stagione. Saranno sfide importanti nella corsa Scudetto. Il Milan, al momento, conserva il primo posto con un vantaggio di sole due lunghezze sui cugini nerazzurri. L’Inter, per poter bissare il titolo ottenuto lo scorso anno, deve vincere tutte le partite in programma a Maggio e sperare in almeno una battuta di arresto del Milan. Un finale di stagione accesissimo che porrà le due compagini contro formazioni coinvolte nella corsa all’Europa e in quella salvezza. Un finale di Serie A che denota, ancora una volta, quanto sia stato in equilibrio ed incerto il campionato di questa stagione. La sconfitta con il Bologna, in tal senso, cambia totalmente le gerarchie che, almeno, l’Inter si era prefigurata. Infatti, in caso di vittoria al “Dall’Ara“, i nerazzurri avrebbero scavalcato il Milan portando in testa con un punto in più sui rivali.

Inter, Medel idea per Giugno

Mentre c’è chi pensa all’Udinese per cercare di lasciarsi alle spalle lo stop con il Bologna, c’è chi pensa già al futuro più prossimo, ovvero: Beppe Marotta. L’amministratore delegato nerazzurro riflette sulle varie occasioni che si potrebbero presentare sul mercato. Il dirigente sta lavorando per poter regalare a Simone Inzaghi una squadra più competitiva e dalle scelte ampie. Tra i nomi in orbita Inter si fa sempre più forte quello di Medel. Il centrocampista del Bologna sarebbe pronto a tornare a vestire la maglia nerazzurra per una stagione. L’approdo del cileno potrebbe garantire diverse varianti tattiche all’Inter oltre, appunto, ad una possibilità di poter ampliare il turnover.

 

Previous articleValentina Vignali, costume tutto aperto davanti: visione totale
Next articleCristina Buccino, il vestito si apre e spunta la stella: tatuaggio piccante