Infortunio Ibrahimovic, i tempi di recupero

Ibrahimovic
Ibrahimovic

INFORTUNIO IBRAHIMOVIC, I TEMPI DI RECUPERO DELLO SVEDESE– Due giorni fa la notizia che aveva messo in apprensione tutto il mondo Milan. Zlatan Ibrahimovic era uscito infortunato dall’allenamento a Milanello, e le sue condizioni in un primo momento destavano grande preoccupazione. Si temeva un interessamento del tendine d’Achille, che avrebbe significato stagione terminata, così come la carriera. A 38 anni, infatti, sarebbe stato praticamente impossibile recuperare al meglio da un problema simile. Il comunicato diramato ieri dal club rossonero ha però, parzialmente, tranquillizzato.

Infortunio Ibrahimovic, il comunicato del Milan

I rossoneri infatti ieri hanno fatto sapere che il problema non riguarda il delicato tendine achilleo. Questa la nota diramata dal club: “AC Milan comunica che Zlatan Ibrahimović nell’allenamento di ieri ha riportato una lesione del muscolo soleo del polpaccio destro. Il tendine achilleo è perfettamente integro. Un esame strumentale di controllo verrà effettuato fra 10 giorni.”

Leggi anche–> Ibrahimovic, la foto su Instagram fa arrabbiare i tifosi

Infortunio Ibrahimovic, i tempi di recupero

Alla fine Ibra dovrà star fermo circa un mese. Scongiurato il grave infortunio, il problema rimane la lesione subita. 30 giorni di stop quindi per lo svedese che, eventualmente, ritornerebbe disponibile a campionato già ripartito. I dubbi sul suo futuro a Milano, invece, rimangono.

Leggi anche–> Milan, le ultime news di mercato

Ibra, la sua stagione fin qui al Milan

Previous articleCalciomercato, colpo di una big: 25 milioni per Alex Telles
Next articleAnna Tatangelo esagerata: il video in costume esalta i fan