Futuro Allegri, spunta una nuova super panchina

Niente PSG per Allegri: Leonardo ha scelto Pochettino come successore di Tuchel. Il tecnico toscano rimane in attesa di una nuova chiamata, che potrebbe arrivare presto dalla Premier League.

allegri
Getty Images

La suggestione PSG è durata solamente poche ore, dalla notizia cioè dell’esonero di Tuchel a quella dell’ormai imminente ingaggio da parte di Leonardo di Pochettino. L’argentino sarà il nuovo allenatore dei campioni di Francia e vice campioni d’Europa, battuto nel testa a testa l’ex Juventus che ora attende solamente la giusta chiamata dalla Premier League.

In Inghilterra sono due le panchine più traballanti: quella del Manchester United e quella dell’Arsenal. E proprio Arteta sarebbe a un passo dall’esonero.

Leggi anche–> Juve, le ultime di mercato 

Allegri, lo chiama l’Arsenal?

Tifosi Arsenal
© Getty Images

14 punti in altrettante gare di campionato, la zona retrocessione minacciosamente vicina e una stagione che stenta a decollare. Arteta sembra ormai a un passo dal licenziamento, con Allegri che sarebbe la prima scelta dei londinesi. Al tecnico toscano, eventualmente, il difficile compito di risalire in campionato, per poi progettare il suo Arsenal nella prossima estate.

C’è anche l’ipotesi Manchester United ma sembra che, in caso di esonero di Solskjaer, sarebbe proprio Tuchel il primo indiziato per la successione dell’allenatore norvegese.

Allegri insomma rimane in attesa della giusta chiamata. Solo poche settimane fa aveva dichiarato come in cima alle sue preferenze ci fosse proprio la Premier League.

Allegri, la sua storia alla Juventus:

 

Previous articleCalciomercato, che bomba: “Nuova squadra per Messi”
Next articleEleonora Incardona, eleganza e fascino: la ‘sfida’ a Diletta Leotta