Sul taccuino c’è Frattesi: è lui il primo colpo per il centrocampo

Davide Frattesi si sta confermando come uno dei migliori centrocampisti della Serie A. Basti pensare che è alla sua prima stagione nella massima serie ed ha conquistato subito la fiducia sia del Sassuolo che del tecnico Dionisi

Tanto è vero che il club neroverde lo ha subito richiamato dal prestito, in cadetteria, dal Monza dove anche lì ha dimostrato di essere all’altezza della situazione. Il suo allenatore gli ha consegnato immediatamente le chiavi del centrocampo ed il classe ’99 lo sta ripagando con la massima fiducia che gli è stata data. Tanto è vero che è entrato immediatamente sul taccuino da parte della big italiana che adesso pensa a lui per rinforzare quel reparto.

Davide Frattesi © LaPresse

Frattesi, il futuro è tuo: che stagione al Sassuolo

Per alcuni è una piacevole sorpresa, per altri assolutamente no: Davide Frattesi, già dalla Serie B, ha dimostrato in più di una occasione di meritare palcoscenici molto più importanti (con tutto il rispetto per la cadetteria). Ed è per questo motivo che il Sassuolo lo ha richiamato dal prestito e lo ha subito inserito in prima squadra. I risultati sono tutt’altro che deludenti: ottime prestazioni e quasi sempre migliore in campo della sua squadra.

Nonostante si stia rivelando un ottimo centrocampista, non si toglie mai il vizio (come ha fatto sia con l’Empoli che con il Monza) di trovare la via della rete. Basti pensare che fino ad ora ne ha realizzati quattro in 34 presenze (considerando anche quelle due in Coppa Italia), concludendo il tutto con 3 assist forniti ai suoi compagni di squadra. Davvero numeri eccezionali per il nativo di Roma che adesso punta in grande. Sicuramente per un posto in Nazionale: il commissario tecnico, Roberto Mancini, lo tiene in considerazione. Tanto è vero che lo inserì anche nella lista dei convocati (stage) per gli spareggi validi per le qualificazioni alla prossima edizione della Coppa del Mondo.

Frattesi sul taccuino della big: parte l’assalto

Davide Frattesi © LaPresse

Sicuramente, alla fine di questa stagione, busseranno in tanti alla porta del Sassuolo per i suoi gioielli. Non solo per quanto riguarda il reparto offensivo, ma per la linea mediana dove ci sono dei prospetti davvero interessanti. Uno tra questi è proprio il numero 16 neroverde che è pronto per fare il grande salto di qualità.

Non è assolutamente un mistero il fatto che il calciatore sia entrato nel mirino dell’Inter. Simone Inzaghi è rimasto colpito dalla sua capacità di guidare i compagni e di impostare il gioco e lo vorrebbe nella sua rosa a partire dalla prossima stagione. Anche se non sarà affatto facile accontentare le richieste da parte del club che crede molto in lui.

Previous articleMichela Persico, l’abito verde è mini: gambe in bella mostra
Next articleMilan, non solo sorrisi: ora è gelo Leao, i motivi