Fiorentina, sacrificio Milenkovic e ‘tradimento’: passaggio alla rivale

La Fiorentina, alla fine di questa stagione, inizierà a tirare un po’ le somme. In particolar modo ascolterà le possibili offerte che arriveranno per i suoi gioielli. Tra questi figura anche il nome di Nikola Milenkovic. Non è affatto un mistero che il

centrale serbo sia visionato dai maggiori top club sia italiani che europei. Il patron Rocco Commisso lo sa molto bene ed è disposto a cedere anche il classe ’97, a patto che nelle casse delle società viola arrivi la cifra tanto richiesta e che potrebbe accontentare l’italo-americano. Il calciatore è pronto a fare il definitivo salto di qualità e giocare per la prima volta nella sua vita in Champions League, una delle competizioni più importanti in Europa.

Nikola Milenkovic © LaPresse

Fiorentina, Milenkovic piace alle big: Commisso fissa la cifra

Nikola Milenkovic si sta confermando come uno dei migliori nel suo ruolo in Serie A. In realtà non è affatto una sorpresa visto che le sue qualità erano state già apprezzate in passato da moltissimi club che avevano visto in lui un qualcosa “in più”. In particolar modo il Milan che ci ha provato in più occasioni, ma senza mai riuscire ad avviare una trattativa intensa. I rossoneri, adesso, hanno abbandonato questa pista. Almeno momentaneamente visto che in questo momento stanno pensando ad altro. Il serbo è stato schierato in molte occasioni dal suo allenatore che gli ha affidato le chiavi della difesa. Tra campionato e Coppa Italia ha giocato 32 incontri, finendo sul tabellino dei marcatori per ben tre volte. Non male per uno che come mestiere fa il difensore centrale. Poche le prestazioni in cui ha letteralmente “toppato”. L’ultima, però, proprio nel recupero della ventesima giornata di campionato contro l’Udinese dove si è fatto trovare impreparato in più occasioni. Per quanto riguarda il suo futuro, però, ci sono delle importanti novità. Per il costo del suo cartellino il patron vuole almeno 40 milioni di euro, altrimenti non se ne farà niente: i top club sono avvisati.

Sirene dalla Premier: anche in A, il top club pronto a bussare alla porta

Nikola Milenkovic © LaPresse

Che piaccia anche in Premier League non è affatto un mistero. In molte occasioni il suo nome è stato accostato a tantissime società inglesi. L’ultima è il Newcastle che, a partire dal prossimo campionato, intende sorprendere tutti ed arrivare almeno tra le prime quattro. Per la rivoluzione dei ‘Magpies‘ si pensa proprio al difensore viola che piace alla dirigenza.

Anche il Napoli, però, è pronto a presentare una possibile offerta. Il club di De Laurentiis si muoverà solamente in un caso: se dovesse arrivare la cessione di Koulibaly. Ipotesi molto difficile per il momento visto che il senegalese vuole rimanere in azzurro, ma nel caso in cui dovesse andare via allora gli azzurri partiranno all’assalto di Milenkovic.

 

Previous articleMadalina Ghenea bollente in bikini: il costume non la copre abbastanza
Next articleShaila Gatta, sotto il vestito niente: spacco infinito – FOTO