Niente finale per Adani: ma il web si divide

Lele Adani non commenterà la finale dei Mondiali in Qatar tra Argentina e Francia: pareri contrastanti sui social

Messi contro Mbappé, Argentina contro Francia. L’ultimo atto dei Mondiali in Qatar vedrà di fronte probabilmente il meglio del calcio di questi anni, una finale di altissimo profilo tecnico e dai numerosi significati che terrà tutti gli appassionati con il fiato sospeso.

Niente finale per Adani: ma il web si divide
Lele Adani © LaPresse

Adani, niente finale in cabina di commento: Argentina-Francia alla coppia Rimedio-Di Gennaro

Appuntamento previsto per domenica alle ore 16, in diretta su Rai Uno. Con una notizia annunciata dalla rete pubblica, in merito a chi sarà in cabina di commento per l’evento. La telecronaca sarà affidata ad Alberto Rimedio, affiancato al commento tecnico da Antonio Di Gennaro. Niente da fare per la coppia Stefano Bizzotto-Lele Adani, che commenterà la ‘finalina’ di sabato tra Croazia e Marocco. La voce della ‘Bobo Tv’ su Twitch ed ex commentatore di Sky sarà in studio per Argentina-Francia insieme a Claudio Marchisio. Una scelta che viene commentata in queste ore in maniera compulsiva dagli appassionati sui social, con una platea divisa.

Adani ‘escluso’ dalla finale dalla Rai: il web diviso tra chi ‘esulta’ e chi lo difende

Niente finale per Adani: ma il web si divide
Lele Adani © LaPresse

Al di là di chi fa notare che la ‘prima’ coppia a livello gerarchico in Rai ha rappresentato, fin dall’inizio del Mondiale, quella composta da Rimedio e Di Gennaro (e per più di qualcuno, per entrambi, dopo aver dovuto saltare la finale di Euro 2020 causa Covid, è un giusto ‘risarcimento’ comunque la si veda), in molti accolgono con favore la notizia e tra questi molti detrattori di Adani, che ha fatto discutere per tutto il torneo: “Un commentatore nazionale non dovrebbe essere tifoso”, “Senza di lui in finale possiamo tifare per Messi e per l’Argentina”, “Proponiamolo come nuova voce della metropolitana di Roma”, “Sarà un piacere vedere la finale senza il suo commento, che vinca il migliore”, “Saremo in santa pace senza i suoi deliri”, “Finalmente potremo tornare ad alzare il volume della televisione”, “La cosa positiva della fine dei Mondiali è che non lo sentiremo per un po’”. Ma c’è chi non è d’accordo e continua a sostenerlo: “Complimenti alla Rai per averci già tolto le emozioni che solo Lele riesce a regalarci raccontando il calcio”, “Senza di lui è una partita che perde di senso”, “Sopportiamo da anni faziosi telecronisti nel campionato italiano e ci lamentiamo di Adani, ma per piacere”, “Non solo la Rai non vuole evolversi, ma non è nemmeno riconoscente per il pubblico che Adani ha portato loro”, “Grazie mamma Rai, ci private del migliore”, “Adani ti vogliamo bene lo stesso, rappresenti la passione di tutti per questo sport”.

Previous articleElisa De Panicis, scollatura infinita e zoom obbligatorio
Next articleTradimento in Serie A e va alla Juve: estasi bianconera