Esonero Sarri, Agnelli ha deciso: futuro dipenderà dalla Champions

Esonero Sarri, Agnelli ha deciso: futuro dipenderà dalla Champions

Il ko contro il Milan non ha avuto conseguenze immediate sul futuro di Sarri, anche se a fine stagione le cose potrebbero drasticamente cambiare. La Juventus sta attentamente riflettendo su quanto accaduto e soprattutto sui 6 minuti di ordinaria follia, dove la squadra ha gettato al vento una vittoria che sembra pressoché ipotecata. Proprio questo improvviso calo sta portando la dirigenza a riflettere e a prendere delle decisioni difficili. Secondo il ‘Corriere della Sera’, Agnelli avrebbe maturato una decisione per certi versi sorprendente: il futuro del tecnico non sarebbe legato alla vittoria dello scudetto ma al percorso in Champions League. Se il nono titolo consecutivo non sembra particolarmente in discussione, seppur il percorso sia stato un po’ troppo turbolento per la società, sarà il cammino in Champions League a determinare la decisione definitiva sulla conferma o l’esonero. Secondo il quotidiano, lo scudetto non gli garantirebbe la certezza perché il tecnico non sarebbe mai entrato in sintonia con il gruppo, dunque sarà il raggiungimento della finale di Champions e ovviamente la relativa vittoria a decidere il suo futuro.

LEGGI ANCHE >>> Furia Agnelli dopo la sconfitta contro il Milan

Esonero Sarri, Agnelli ha deciso: futuro dipenderà dalla Champions

Nel frattempo la Juventus sta ragionando sul mercato. Uno degli obiettivi principali, ossia Ferran Torres, esterno offensivo spagnolo classe 2000 del Valencia, sembra aver deciso di proseguire la sua esperienza in Spagna e precisamente nel Real Madrid: la stampa spagnola azzarda che il club ha pronti 60 milioni di euro per averlo subito a disposizione. I bianconeri sono anche a caccia di Marcelo, che secondo ‘Todofichajes.com’ è un obiettivo sensibile per la fascia sinistra per avere un ricambio adeguato in assenza di Alex Sandro. Marcelo è sotto contratto fino al 2022 e tornerebbe a giocare volentieri con Cristiano Ronaldo, suo grande sponsor. Tuttavia, Marcelo non è l’unico giocatore per la fascia sinistra che interessa la Juventus: in vista della gara contro l’Atalanta, sarà osservato attentamente anche Gosens, terzino goleador che sta spopolando in questo campionato. La sua quotazione attuale è di almeno 30 milioni di euro, con tutte le big italiane interessate al suo potenziale acquisto.

LEGGI ANCHE >>> Juve, scambio di difensori con Guardiola