Esonero Mazzarri, summit in corso. Comi: ”Partite inaccettabili”

Esonero Mazzarri, summit in corso. Comi: ”Partite inaccettabili”

Il Torino è ormai ad un passo dall’esonerare Mazzarri. Dopo il 7-0 patito contro l’Atalanta e i 4 gol incassati da Milan e Torino in pochi giorni, la proprietà ha ormai deciso di concludere il rapporto con Mazzarri. Manca solo l’ufficialità ma le dichiarazioni del dg Comi non lasciano presagire niente di buono.

Esonero Mazzarri, summit in corso. Comi: ”Partite inaccettabili”

“Questo non è il momento di parlare ma è quello di riflettere – ha detto a ‘Sky Sport’ – Queste sconfitte sono inaccettabili, non nel risultato in sé ma nelle prestazioni che sono state decisamente insoddisfacenti. Tutti stiamo soffrendo questo particolare momento e non possiamo tollerare una sconfitta del genere dopo dieci giorni dal pesante 7-0 contro l’Atalanta, dove ancora una volta non si è vista la reazione della squadra. Ci dispiace molto ma non possiamo tollerare oltre questa situazione” ha concluso. In questi minuti ci sarebbe un summit tra le parti per decidere il destino del tecnico. Per la sua sostituzione si fanno i nomi di Ballardini, De Biasi, Guidolin e Prandelli. CLAMOROSA SCONFITTA: I VOTI

Previous articleUdinese-Inter Voti | Highlights | Pagelle | Tabellino
Next articleEsonero Mazzarri, in arrivo il sostituto: tifosi del Torino infuriati