Esonero UFFICIALE ma è giallo Mazzarri: succede di tutto a Cagliari

Salta un’altra panchina in Serie A dopo l’ultimo fine settimana di calcio giocato. Disastro per il Cagliari che perde ancora in casa complicandosi ulteriormente la corsa salvezza dove da dietro spingono inesorabilmente. Esonero con ‘giallo’. 

Il campo resta inesorabile giudice supremo e continua ad emettere i propri verdetti a discapito anche degli allenatore che nelle ultime settimane non hanno vissuto giornate tranquille. Lo sa bene Zanetti recentemente esonerato ma lo ha scoperto sulla sua pelle anche Walter Mazzarri.

Giallo rinnovo Mazzarri
Mazzarri ©LaPresse

Calciomercato Cagliari, UFFICIALE l’esonero di Mazzarri: i possibili sostituti

Siamo entrati nella fase più calda della stagione con la lotta al titolo che catalizza l’attenzione principale anche se non va dimenticata l’affascinante battaglia per non retrocedere che vede coinvolte ancora tante squadre. Tra queste anche il Cagliari che ha vinto una sola partita nelle ultime ed a tre giornate dalla fine ha deciso di fare una scelta molto forte per provare a cambiare rotta: esonerare Walter Mazzarri.

Dopo le voci di questo fine settimana la conferma ufficiale del cambio della guardia è arrivata da un comunicato diramato dallo stesso sito della società sarda che scrive: “Il Cagliari Calcio comunica di aver sollevato Walter Mazzarri dal suo incarico di allenatore della prima squadra”. Si conclude quindi a tre turni dal traguardo l’avventura cagliaritana di Mazzarri che a sua volta era subentrato a Leonardo Semplici ad inizio campionato. Decisiva l’ultima sconfitta casalinga contro un Verona ottimo ma senza reali obiettivi di classifica. Al contrario i sardi ora hanno il fiato sul collo delle inseguitrici e rischiano persino di retrocedere.

Per il cambio di passo il Cagliari lavora sui sostituti con alcuni profili passati al vaglio: difficile il ritorno dello stesso Semplici mentre ieri ha preso quota in modo importante l’attuale allenatore della formazione Primavera, Alessandro Agostini.

Calciomercato Cagliari, l’esonero di Mazzarri nasconde un ‘giallo’: rinnovo fino al 2024

Giallo rinnovo Mazzarri
Mazzarri ©LaPresse

Spazio possibile quindi per Alessandro Agostini per le ultime partite dell’anno, mentre dall’esonero di Mazzarri emerge anche una curiosità che tinge di ‘giallo’ il cambio di panchina. Stando a quanto riportato da ‘Sportitalia, in caso di esonero con la squadra fuori dalla zona retrocessione Mazzarri e il suo staff avrebbero diritto al rinnovo garantito, e nello specifico si tratterebbe di un prolungamento fino al giugno 2024 con uno stipendio per l’allenatore da 1,8 milioni di euro netti l’anno.

Esonero quindi molto costoso per il Cagliari che intanto è 17esimo, appena fuori dalla zona calda, ma con uno scontro diretto da brividi con la Salernitana da giocare.

Previous articleSabiri, l’uomo derby fa impazzire la big: pronta una super offerta
Next articleGuendalina, il bagno in perizoma alza la temperatura dell’Isola