Esonero Grosso, decisive le prossime ore. Tre nomi in pole

Fabio Grosso rischia l’esonero da tecnico del Verona. Dopo l’ennesimo passo falso, l’ex campione del mondo rischia di tornare a casa a causa dei risultati che non stanno soddisfacendo il patron Setti. A parlarne è stato anche il ds D’Amico a ‘Trivenetogoal.it’: ”Abbiamo pareggiato una partita che avremmo dovuto vincere, ci mangiamo le mani per il risultato e per il momento difficile che ci sta allontanando dai nostri obiettivi. Non dobbiamo mollare, dobbiamo continuare a dare tutto sino alla fine. Come ne usciremo? Con il lavoro, è l’unica cosa in cui siamo certi per poter risalire la china. Stiamo giocando al di sotto delle nostre possibilità nonostante vantiamo qualità importanti. Grosso in discussione? Lo siamo tutti, io compreso: domani ci confronteremo e valuteremo il da farsi” ha detto.

Esonero Grosso, decisive le prossime ore

Intanto la società sta già pensando ai possibili sostituti se non dovessero arrivare i risultati sperati: secondo ‘SerieBNews’, i nomi in pole sarebbero quelli di Serse Cosmi, Delio Rossi e Moreno Longo, quest’ultimo esonero dal Frosinone alcune settimane fa.

Previous articleRinnovo Icardi, Wanda Nara show: ”Mai chiesto il prolungamento!”
Next articleRinnovo Icardi, Marotta ‘avvisa’ Spalletti: ”Serve un chiarimento col tecnico”