Esonero Allegri: pronto già un triplo sostituto

I riflettori sono tutti puntati sulla Juventus e sul futuro di Massimiliano Allegri, il principale responsabile secondo i tifosi dell’attuale declino dei bianconeri. Gioco e risultati non arrivano e l’eliminazione prematura dalla Champions è stata solo la goccia che ha fatto traboccare il vaso. L’ambiente è caldo, ed anche se Allegri per ora sembra legato ancora al futuro juventino, circolano nomi per sostituirlo. 

La posizione di Massimiliano Allegri, al netto di dichiarazioni distensive e smentite non è per nulla comoda in merito al futuro. C’è infatti chi fa già nomi di possibili sostituti sulla panchina della Juventus, alla luce degli scarsissimi risultati che il club piemontese sta portando a casa.

Esonero Allegri: triplo sostituto
Massimiliano Allegri ©LaPresse

Calciomercato, disastro Juventus: Allegri nel mirino della critica

L’attuale stagione della Juventus sembra già impostata sui binari di un fallimento annunciato. La proposta di gioco è deludente, nonostante un mercato estivo importante, con i risultati negativi che ne sono semplicemente la logica conseguenza. Più di qualcosa nella compagine di Allegri proprio non funziona e la pioggia di critiche dopo l’eliminazione dalla Champions non si placa. Il ko in casa del Benfica porta a quattro le sconfitte in cinque gare disputate per uno score che accomuna la Juve al Maccabi Haifa, che ha in classifica esattamente gli stessi punti.

Un disastro sotto tutti i punti di vista che Antonio Cassano ci ha tenuto nuovamente a sottolineare in un intervento sul suo profilo Instagram: “Pensavamo tutti che facessero male, ma hanno fatto un disastro. Sul 4-1 la partita poteva finire 7-1, si salvano in due: Kostic e Iling-Junior. Disastro Juve, il Benfica gli ha fatto una faccia come un pallone. Non è un fallimento? Adesso rischiano anche di non andare in Europa League, il disastro continua ancora e Allegri continua a trovare alibi. La squadra non fa tre passaggi, e non capisco cosa aspettano a mandarlo via. Perdono tantissimi soldi”.

Calciomercato Juventus, dalla Spagna fanno tre nomi per il dopo Allegri

Esonero Allegri: triplo sostituto
allegri juve © LaPresse

Invito chiaro e netto quello di Cassano che evidenzia la possibilità di esonerare Massimiliano Allegri. Al momento il suo destino, almeno per la stagione corrente sembra legato ancora alla Juventus, ma per la prossima annata, al netto di un contratto ancora lungo, qualcosa potrebbe anche cambiare.

Secondo quanto evidenziato da ‘Fichajes.net’ ci sarebbero tre allenatori accostati al futuro del club di Agnelli. Tra i candidati, al di là del solito e suggestivo Conte ci sarebbero anche l’attuale ct della Spagna, Luis Enrique, oltre a Didier Deschamps, ct della Francia e Roberto Martinez, del Belgio.

Impostazioni privacy