Esonero Allegri e polverone Juve: “Conte non lo voglio”

La situazione in casa Juventus si è fatta ancora più calda dopo la sconfitta contro il Monza che ha preceduto la sosta per le nazionali. Massimiliano Allegri è l’imputato numero uno e la situazione andrà risolta per riportare serenità nell’ambiente. Il tecnico livornese lavora per uscire dalle problematiche attuali mentre spunta l’ombra di una vecchia conoscenza come Antonio Conte.

Non tira una bella aria intorno a Massimiliano Allegri e alla sua Juventus. I risultati sono altamente deludenti e i malumori sono in netto aumento. Iniziano a circolare nomi di eventuali nuovi allenatori, anche se resta complicatissimo un cambio in panchina. Tra questi anche la suggestione Conte che però non accontenterebbe tutti.

"Conte non lo voglio"
Antonio Conte, allenatore del Tottenham © LaPresse

Calciomercato Juventus, polverone in panchina: dalla conferma di Allegri a quella suggestione Conte

La pausa per le nazionali consente a tutti di provare a fare mente locale per ricompattare le idee. In casa Juventus c’è molto da pensare dopo un avvio bruttissimo sia in campionato che in Champions League, che rischia già di pregiudicare il giudizio sull’intera annata bianconera. Allegri è chiaramente sul banco degli imputati e dovrà rispondere di una squadra che stenta a vincere e che fatica anche ad avere una forte identità di gioco. Tanta confusione e troppi errori tecnici per la Juventus, lontana parente di quella di qualche anno fa.

Tra i tifosi serpeggia quindi ampio malumore, con la figura di Allegri sempre più in bilico nella mente dei supporters bianconeri, che in larga parte vorrebbero un esonero. Soluzione comunque molto complessa alla luce del lungo e oneroso contratto che lega ancora Max alla Juve. Intanto approfittando della pausa per le Nazionali con qualche giorno concesso al suo Tottenham, Antonio Conte si è presentato a Torino. Un movimento che ha fatto sognare parte dei tifosi juventini soprattutto alla luce delle voci che vorrebbero anche il tecnico salentino in una eventuale lista di potenziali sostituti di Allegri.

Calciomercato Juventus, tifosi spaccati a metà: “Conte non lo voglio”

"Conte non lo voglio"
Conte ©LaPresse

Una semplice suggestione quella relativa a Conte anche se secondo il ‘Daily Mail’ Nedved starebbe spingendo per riportarlo a Torino per la stagione 2023/24. Tutto molto complicato per una soluzione che certamente scalderebbe l’ambiente sotto tutti i punti di vista. Non tutti i tifosi della Juventus hanno però dimenticato le modalità di addio dello stesso Conte e il suo seguente passaggio all’Inter qualche anno dopo. Su Twitter infatti impazzano anche messaggi negativi in merito ad un eventuale ritorno a Torino dell’allenatore salentino:

Previous articleValeria Bigella, selfie devastante: il reggiseno pronto a staccarsi
Next articleJennifer Lopez, giacca aperta e maxi scollatura: che visione