Esclusione Icardi, Sacchi: ”Giusto così, poteva infortunarsi”

Esclusione Icardi, Sacchi: ”Giusto così, poteva infortunarsi”

Al ‘Corriere della Sera’, Arrigo Sacchi ha parlato del caso Icardi: “Secondo me si tratta di una scelta presa e condivisa da parte della società e dell’allenatore. Non è stato solo Spalletti a decidere, credo che in una società come l’Inter, dove ci sono professionisti di un certo tipo, ci siano compiti e responsabilità di un certo tipo. Penso che la decisione fosse scontata dal punto di vista tecnico: se resti fermo per 35 giorni per curarti da un malanno fisico, è ovvio che non puoi essere in forma come il resto del gruppo che continua ad allenarsi. E se si fosse fatto male?” ha concluso.

Esclusione Icardi, Sacchi: ”Giusto così, poteva infortunarsi”

Dunque, continua a far discutere la situazione dell’attaccante che dovrà riguadagnarsi il posto in squadra con determinazione e continuità durante le prossime settimane di allenamento. Non resta che attendere che cosa succederà nelle prossime puntate, con Spalletti che, a questo punto, sembra orientato a gestire la situazione nella stessa maniera di Totti nell’ultimo anno romano…

Previous articleParma-Atalanta Voti | Highlights | Pagelle | Tabellino
Next articleCalciomercato Inter, 50 milioni per Rakitic. Chiesto Malcom in prestito