Emergenza Milan, è già caos: “Non lo farà mai giocare”

Il Milan è arrivato alla sosta con una sconfitta casalinga contro il Napoli di Spalletti al culmine di una gara comunque ben giocata ma dopo la quale non sono mancati strascichi dal punto di vista fisico. Ko Calabria e Theo Hernandez che andranno monitorati. Intanto soprattutto a sinistra Pioli pensa alle alternative. 

Theo Hernandez è stato fondamentale anche contro il Napoli, con l’assist del momentaneo 1-1, certificando ancora una volta il suo enorme valore. Il mancino francese è però al momento ai box e non ha un vero e proprio sostituto all’altezza. Potrebbe toccare a Ballo-Toure che non entusiasma i tifosi.

Ballo-Toure a sinistra: "Piuttosto gioca Pioli"
Pioli © LaPresse

Milan, problemi in difesa: da Theo Hernandez a Calabria: la situazione

L’ultima gara prima della sosta persa in casa contro il Napoli ha lasciato qualche strascico dal punto di vista fisico per il Milan che fa la conta degli infortunati. A destra Calabria è stato sostituito all’intervallo per un fastidio al flessore con l’ingresso al suo post di Dest, che ha poi commesso il fallo da rigore su Kvaratskhelia che ha cambiato l’andamento della sfida. Le sue condizioni verranno quindi rivalutate nei prossimi giorni, anche per capire se ci potrà essere o meno al rientro dalla sosta.

Non sta benissimo neanche Tonali a causa di un affaticamento muscolare, anche se sarà gestito in Nazionale. Tiene maggiormente in ansia invece Theo Hernandez, fattore autentico anche contro il Napoli con le sue cavalcate, ma costretto a lasciare già il ritiro della nazionale francese per alcuni fastidi recentemente accusati. Il mancino di Pioli dovrebbe saltare la trasferta di Empoli del 1° ottobre ed è in forte dubbio anche per la gara contro il Chelsea di Champions. Sono invece di più le chance di vederlo in campo contro la Juventus.

Milan, con Theo Hernandez out è ballottaggio a sinistra: da Ballo-Toure alla soluzione Dest/Kalulu | Tifosi in allarme sui social

Ballo-Toure a sinistra: "Piuttosto gioca Pioli"
Ballo-Toure © LaPresse

Una brutta tegola per Pioli quella di Theo Hernandez, in un momento così delicato e con gare tanto importanti a stretto giro di posta. Va inoltre considerato come non ci sia un vero e proprio vice Theo, alla luce della forza del francese, quasi sempre in campo anche in questo avvio di stagione. La prima alternativa porta al pari ruolo Ballo-Tourè che però la scorsa stagione ha giocato poco senza mai convincere, ed in questo avvio ha giocato solo 15 minuti. Kalulu o Dest a sinistra sono le altre possibili chance d’emergenza. I tifosi sono schierati e sui social non sembrano fidarsi per nulla di Ballo-Tourè:

Previous articleMonica Bertini, Ibiza diventa infuocata: la scollatura non finisce mai
Next articleAndrea Delogu, mini sfilata da urlo: vestito trasparente, intimo in bella vista