Dopo Dybala è rivoluzione Juve: via altri quattro!

La Juventus si prepara ad un passo importante la prossima estate. Paulo Dybala lascerà Torino a parametro zero dopo il mancato rinnovo di contratto, ma gli addii potrebbero essere molti di più. Tutti i nomi del caso. 

Paulo Dybala lascerà la Juventus a fine stagione: finisce qui l’avventura a Torino dell’attaccante argentino che ha l’accordo in scadenza a giugno. Dopo l’incontro con l’entourage non si è arrivati all’intesa, ma le partenze non finiscono qui.

Dopo Dybala via tutti
Maurizio Arrivabene © LaPresse

Calciomercato Juventus, Dybala andrà via ma non sarà l’unico: la situazione

Continua il periodo di grande rinnovamento per la Juventus che, nonostante l’incontro con l’entourage di Paulo Dybala, non è arrivata ad un punto d’incontro con l’argentino per proseguire insieme. Lo stesso Maurizio Arrivabene ha recentemente detto chiaramente: “Il contratto di Dybala non è stato rinnovato non ci sono spiragli. Un cambiamento c’è stato con il mercato di gennaio e con l’arrivo di Vlahovic. È cambiato l’assetto tecnico della squadra. Parte di questi cambiamenti riguardano il contratto di Dybala che oggi non è stato rinnovato. C’è stato un incontro che abbiamo avuto oggi, un incontro amichevole, molto chiaro e rispettoso. Da parte di Juventus sarebbe stato facile fare un’offerta molto molto al ribasso però poco rispettosa nei confronti di Paulo. La decisione è stata presa, abbiamo pensato molto”.

Poi ancora: “I parametri sono di carattere tecnico, nessuno ha mai messo in questione la bravura e il valore tecnico di Paulo; poi sono state fatte delle considerazioni sulle presenze, sulla lunghezza del contratto e di carattere economico. Le scelte che andavano fatte a gennaio, le abbiamo fatte, e siamo arrivati alla situazione di oggi”.

Conferme ufficiali che chiudono la storia di Dybala in bianconero, il quale però potrebbe anche non essere l’unico big a lasciare Torino al termine di questa stagione.

Calciomercato Juventus, dopo Dybala pronti altri addii: da Bernardeschi a Rabiot

Dopo Dybala via tutti
Rabiot © LaPresse

Dopo Dybala occhio anche ad altri contratti in scadenza come quelli dei vari De Sciglio e Bernardeschi, senza contare Giorgio Chiellini e soprattutto Arthur e Rabiot che non convincono critica e tifosi. Proprio i supporters bianconeri, a tal proposito, si sono espressi su Twitter chiedendo una manciata di cessioni. Via tutti dopo Dybala: “Cuadrado e Perin li rinnoverei.. De Sciglio e Bernardeschi invece no! Poi se si potesse anche non rinnovare il prestito di Kean sarebbe molto buono.. (Morata da valutare?),Alex Sandro, Arthur, Rabiot, Ramsey neanche a pensarci..”, “Nono assolutamente secondo me de Sciglio, Bernardeschi, Alex Sandro non andrebbero rinnovati“, “Ora gentilmente ditemi che anche i vari De Sciglio, Rabiot, Rugani, Alex Sandro, Kean, Bernardeschi e Chiellini sono fuori dal progetto altrimenti mi incazzo”, “A sto punto spero di vedere trattati uguale De Sciglio, Bernardeschi, Chiellini e Bonucci, Alex Sandro e mi dimentico qualcuno. Altrimenti questa sarebbe la mancanza di rispetto nei confronti di Dybala!”, “Spero che la Juventus sia pronta a mandare via in sequenza Mixata: Bernardeschi Rabiot Alex Sandro Rugani Arthur De Sciglio no, perché ottima riserva”, “Io spero che non rinnovino a questo punto i vari Bernardeschi, Alex Sandro, Rugani, De Sciglio, Rabiot“.

Previous articleCristina Buccino, vestito con spacco vertiginoso e niente reggiseno
Next articleRisoluzione del contratto e addio Milan: decisione senza appello