Disastro Inter, scelta fatta: “Esonero subito di Inzaghi”

L’Inter vive un momento pericolosamente negativo tra campionato e Champions League. I nerazzurri di Simone Inzaghi stentano a decollare e complessivamente hanno anche già raccolto ben tre sconfitte stagionali, confermando una fase di assestamento ancora da completare. Inevitabilmente nel mirino della critica ci finisce lo stesso allenatore meneghino. 

L’Inter crolla ancora. I nerazzurri vanno ko anche in Champions League appena dopo la brutta sconfitta rimediata nel derby contro il Milan. Il momento della stagione è molto delicato e ci si aspetta quanto prima una reazione convinta e decisa per riprendere in mano il proprio destino. Intanto Inzaghi è nel mirino della critica.

KO e Esonero Inzaghi: decisione presa
Simone Inzaghi © LaPresse

L’Inter crolla anche in Champions League: Inzaghi sotto accusa | Chiamato alla reazione

L’Inter continua a vivere un avvio di stagione col freno a mano tirato. I nerazzurri, nonostante i favori del pronostico in Serie A stanno faticando, ed hanno anche già collezionato ben due sconfitte contro Lazio prima e Milan poi. A quella nel derby ha poi fatto seguito quella contro il Bayern Monaco nella prima gara della fase a gironi di Champions League. Una debacle anche dal punto di vista del gioco, dove i bavaresi si sono dimostrati superiori nonostante qualche cambiamento applicato da un Simone Inzaghi sempre più nel mirino della critica.

Lo stesso tecnico interista in conferenza stampa ha provato ad analizzare: “Bisogna ripartire. Questa sera abbiamo fatto i primi 20 minuti contratti dopo la gara di sabato. Poi l’unica disattenzione che abbiamo fatto nel primo tempo ci ha portato a subire un gol per errori nostri. Nel secondo tempo potevamo pareggiarla per quanto creato, ma abbiamo sbagliato troppe rifiniture che loro non hanno sbagliato, la differenza sta lì. Stesse parate di Neuer e Onana, però perdiamo 2-0. Volevamo fare meglio ma abbiamo incontrato la squadra più in forma d’Europa. Potevamo fare di più ma chiaramente il Bayern è un avversario molto, molto scomodo”. Inzaghi ammette quindi di poter fare di più, ma guarda anche il bicchiere mezzo pieno alla luce di un avversario di primissimo livello. Ora la reazione però è d’obbligo già a partire dalla prossima gara col Torino in Serie A.

Calciomercato Inter, Inzaghi nel mirino: i tifosi già chiedono l’esonero

KO e Esonero Inzaghi: decisione presa
Simone Inzaghi @LaPresse

Serve continuità e nuovo spirito all’Inter che dovrà ripartire proprio dalla scelte di un Simone Inzaghi ancora aspramente criticato. Il gioco non decolla e la sua squadra appare ben distante da quella del recente passato. Per queste ragioni sui social aumenta sempre di più il partito dei tifosi pessimismi che a suon di #Inzaghiout stanno chiedendo l’esonero a gran voce:

Previous articleLucia Javorcekova, intimo minuscolo che fatica a coprirla
Next articleEleonora Boi, tifosa scatenata in tribuna per la Nazionale – FOTO