Disastro alla Juve: “Operato fallimentare. Dimettiti”

La Juventus vive un momento di passaggio e transizione ulteriore che porta non solo a nuovi innesti, ma anche a possibili altri addii dopo quelli già importanti di Dybala e Chiellini. Maurizio Arrivabene ha fatto il punto della situazione e le reazioni non sono mancate.

In una recente intervista Maurizio Arrivabene esce allo scoperto e traccia la strada della Juventus tra i prossimi scenari e quanto recentemente accaduto. Il mercato è sempre centrale e le sue parole hanno anche già portato ad inevitabili reazioni.

Arrivabene disastro: "Dimettiti"
Massimiliano Allegri © LaPresse

Calciomercato Juventus, Arrivabene a 360°: da Dybala a Vlahovic e Pogba

Dopo una stagione decisamente deludente la Juventus intende ripartire con un progetto che conduca a risultati ben diversi da quanto fatto nell’ultimo periodo. Zero titoli nell’ultima annata e tanto sconforto dalle parti di Torino, con Allegri chiamato insieme alla società a risollevare le sorti del club. Sono già andati via Dybala e Chiellini, mentre in entrata il mercato, tassello fondamentale per ricostruire, porterà presto Paul Pogba di ritorno nella metà bianconera della città della Mole.

A tal proposito a fare il punto della situazione sul francese ed anche altre tematiche di mercato ci ha pensato Maurizio Arrivabene in un’intervista ai colleghi di ‘Tuttosport’: “Pogba? Gli stiamo parlando e le cose si stanno evolvendo molto, molto bene. Dybala?  C’era stato un accordo, poi c’è stato l’aumento di capitale, ci siamo tutti presi una pausa, di cui i procuratori erano informati e d’accordo, per effettuare valutazioni all’interno del Consiglio di amministrazione. Ci siamo rincontrati e abbiamo detto che i termini erano cambiati, perché volevamo muoverci in maniera diversa.Diciamo che c’è stata una decisione senza se e senza ma su questa vicenda e l’abbiamo messa in atto”.

Calciomercato Juventus, Arrivabene spacca i tifosi: “Fallimentare”

Arrivabene disastro: "Dimettiti"
dirigenza Juve © LaPresse

A preoccupare particolarmente i tifosi della Juventus è però la situazione relativa a de Ligt: “Torniamo a parlare di giocatori che seguono i consigli dei procuratori o dei colleghi invece che della società. Oggi è impossibile trattenere un giocatore che se ne vuole andare. Ma è sempre una questione di numeri, non è che se uno vuole andare via gli rispondi: prego, accomodati. È difficile trattenere un giocatore, però dal tavolo della trattativa bisogna alzarsi tutti e tre soddisfatti. E vale sempre l’articolo quinto: chi ha i soldi ha vinto”.

A tal proposito le parole di Arrivabene sui social hanno fatto discutere immediatamente, con una schiera di tifosi che si sono espressi in merito dividendosi nei pareri. La maggior parte però sono delusi dalla situazione:

Previous articleFederica Nargi, perizoma microscopico sulla scogliera: pazzesca
Next articleLaura Torrisi, in riva al mare è bollente: costume che non contiene