Notte magica nel ricordo di Maradona: anche Diletta Leotta illumina la scena

Serata magica quella tra Napoli e Lazio per i tifosi azzurri, non solo per la vittoria sull’ex Sarri ma anche e soprattutto per la celebrazione del grande Diego Armando Maradona. Presente anche Diletta Leotta

Il Napoli vince e convince contro la Lazio dell’ex Maurizio Sarri. Un poker senza storia nella serata di celebrazione per il grande Diego Armando Maradona: ad un anno dalla sua scomparsa tutto il popolo partenopeo ha ricordato il Pibe de Oro nello stadio da lui intitolato con uno spettacolo da brividi a margine del calcio d’inizio.

Diletta Leotta statua Maradona
Diletta Leotta statua Maradona

E’ stata portata all’interno dello stadio ‘Maradona’ la statua in ricordo del fenomeno argentino che ha fatto da sfondo alla splendida serata degli uomini di Luciano Spalletti. Presente a Napoli anche Diletta Leotta, inviata per ‘Dazn’ per raccontare proprio le emozioni di una notte magica nel ricordo di Maradona.

LEGGI ANCHE >>> Sara Croce bollente, sotto la giacca è senza veli: si vede tutto – FOTO

Diletta Leotta illumina la serata dedicata a Maradona: bellissima accanto alla statua

Un momento toccante per i tifosi del Napoli con il consueto “Olè olè olè, Diego, Diego” a fare da colonna sonora ad una grande serata di emozioni, ben raccontata anche da bordo campo dalla stessa Diletta Leotta. Vestita tutta di bianco la conduttrice di Dazn ha accompagnato con la sua bellezza questo particolarissimo Napoli-Lazio.

LEGGI ANCHE >>> Pallone d’oro, è bufera: “Il vincitore era già scritto”

Elegante, signorile e sempre puntuale la giornalista di origini siciliane, che tutta di bianco ha anche postato un paio di fotografie della serata su Instagram con il messaggio allegato: “Onorata di aver vissuto e raccontato una notte magica nel ricordo di Maradona“. Una presenza che ha fatto tanto piacere anche ai fan, che hanno riempito di like le foto.

Ecco il post pubblicato da Diletta Leotta sul proprio profilo Instagram:

Diletta Leotta post IG
Previous articleEsonero Allegri, Gattuso al suo posto: “Pazzia”
Next articleCalciomercato, partita la trattativa: Piatek torna in Serie A