Dele Alli, occasione in Serie A: il club pronto a rivitalizzarlo

Una importantissima occasione sta per arrivare per Dele Alli. In questo momento il calciatore non nutre di quella fiducia di cui ha bisogno. Tanto è vero che sta seriamente pensando di andare a giocare altrove. Ed è proprio per questo motivo che un club italiano ci sta seriamente pensando. Tanto è vero che se ne può parlare anche per il prossimo giugno, ovvero quando si aprirà il mercato estivo

In questo momento si trova in prestito al Besiktas. L’avventura in Turchia non sta andando come il calciatore sperava. Non tanto per le 9 presenze e solamente 2 reti messe a segno (decisamente troppo poche per essere un attaccante), ma per il fatto che lo stesso non si sente importante in questo progetto. Non lo è sicuramente per l’Everton, proprietario del cartellino, che lo ha scaricato e mandato in prestito lontano dalla Gran Bretagna visto che non rientrava nel progetto tecnico dell’attuale allenatore. Adesso, però, il suo futuro potrebbe subire una importante scossa.

Occasione in Serie A
Dele Alli © LaPresse

Dele Alli, l’avventura in Turchia non sta andando bene

Il suo obiettivo era fin troppo chiaro: quello di riuscire ad entrare nella lista dei convocati da parte della nazionale inglese. Una volta aver capito che in Premier League non avrebbe mai avuto questa possibilità ha deciso di fare le valigie e di tentare l’avventura estera. Ovvero volare in Turchia. Anche se le cose, con la maglia dei bianconeri, non sta andando come lui sperava. Tanto è vero che qualche tifoso ha storto il naso in più di una occasione dopo le sue ultime prestazioni. Addirittura da chiedere in anticipo la fine del suo prestito. Alla fine il ct Southgate ha optato per altre scelte ed il calciatore non è volato in Qatar. Il classe ’96, ora, ha voglia di nuove esperienze e soprattutto nuove avventure. Ora a pensarci è un club italiano che lo punta fortemente a partire da giugno.

Dele Alli pronto a sbarcare in Serie A

https://www.youtube.com/watch?v=r-RQo2sgyZk

Non si tratterebbe affatto della prima volta che il Milan nutra interesse nei confronti dell’esterno d’attacco inglese. Il direttore tecnico, Paolo Maldini, cercherà in tutti i modi di convincere sia il calciatore ma lo stesso Everton a cedere il cartellino dell’atleta in questione. Una ipotesi assolutamente da non scartare. Anche se il problema principale riguarda l’ingaggio dello stesso: troppe per le casse dei rossoneri che vorrebbero un piccolo sforzo da parte sua. La cifra del suo cartellino si aggira intorno ai 20 milioni di euro.

Impostazioni privacy