Calciomercato Milan, rischio bocciatura: l’erede arriva dalla Premier

La notizia è di poche ore fa: il Milan avrebbe messo nel mirino un giocatore di Premier League per sostituire un centrocampista della rosa

Fantacalcio 20a giornata
Meite (Getty Images)

Soualiho Meite arrivò dal Torino in questo mercato di riparazione di gennaio, per sopperire alle tante assenze in mediana della squadra rossonera, che spesso, in precedenza, dovette adottare soluzioni estreme (vedi Calabria mezz’ala). La formula era quella del prestito oneroso (500mila euro) con diritto di riscatto (8,5 milioni di euro, bonus inclusi). La dirigenza rossonera però, non sarebbe più tanto convinta di riscattare il centrocampista francese, e avrebbe ora iniziato a guardare verso altri prospetti.

Un nome che era apparso nei mesi precedenti era quello di Riqui Puig, talentuoso centrocampista classe ’99 del Barcellona, che quest’anno è stato impiegato con il contagocce da Koeman. Lo spagnolo starebbe quindi cercando una nuova meta per rinascere, che potrebbe essere rappresentata dal Milan, che intanto però, in queste ultime ore, avrebbe trovato un nuovo target principale.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, addio rossoneri: va al Barcellona

LEGGI ANCHE >>> Caccia al vice Lukaku: 3 suggestioni per Conte

Obiettivo Coulibaly dello Sheffield

Calciomercato Milan
Maldini Milan © Getty Images

Secondo il tabloid inglese Yorkshire Live, il Milan avrebbe messo gli occhi sul centrocampista maliano classe ‘2000, Ismaila Coulibaly. Il giocatore appartiene allo Sheffield United, ma ora è in prestito nella squadra belga del Beerschot, ed è proprio nella Pro League che si è messo in mostra, diventando uno dei cardini della squadra, con 22 presenze condite da 5 gol.

Questo sarebbe un ottimo profilo sostitutivo di Meite, dato che il giovane maliano è dotato di grande forza fisica, e ha nelle corde il gioco difensivo e la prestanza atletica. Attualmente il giocatore è valutato 3 milioni di euro (dati Transfermarkt), ma a quanto pare lo Sheffield ne esigerebbe almeno 10 per lasciarlo partire.

Però, sempre secondo i tabloid inglesi, sulle tracce del giocatore africano ci sarebbero anche vari club di Premier League. Un suo trasferimento dallo Sheffield è quasi certo, dato che il club inglese al 99% a fine stagione retrocederà nella seconda divisione nazionale, mentre invece Coulibaly sarebbe intenzionato a competere ad alti livelli.

Ora rimane da capire se il giocatore sceglierà di rimanere in Inghilterra, oppure se sarà attirato dalle sirene rossonere, che lo acquisterebbero solo in caso di non conferma di Meite. Parola al mercato.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Soualiho Meite (@soualihomeite)

Previous article50 milioni per Hakimi: un parametro zero per sostituirlo
Next articleScambio Eriksen-Dybala, Marotta le prova tutte per la ‘Joya’