Coronavirus, UFFICIALE: il protocollo della Figc per la ripresa dei campionati

Rinvio Serie A
Palla Serie A @ Getty Images

Coronavirus, UFFICIALE: il protocollo della Figc per la ripresa dei campionati che potrebbe concretizzarsi nelle prossime settimane.

CORONAVIRUS, IL PROTOCOLLO DELLA FIGC – L’emergenza Coronavirus continua a mietere vittime in Italia e nel resto del mondo e al momento nel nostro paese si contano 105.418 contagi e 21.645 decessi. In ogni caso, si proverà a concludere il campionato e proprio nella giornata di oggi c’è stata la riunione della Commissione medico scientifica della FIGC con l’obiettivo di di definire le linee guida del protocollo sanitario di garanzia per la ripresa degli allenamenti e successivamente dei campionati. Ecco quanto ammesso a tal proposito dal Presidente federale Gabriele Gravina: “Bisogna studiare le migliori procedure possibili per riprendere l’attività quando ripartirà tutto il Paese. L’obiettivo è quello di farsi trovare pronti quando arriverà l’ok delle istituzioni“.

Coronavirus, il protocollo Figc per la ripartenza

Ecco i passaggi salienti del comunicato apparso sul sito della Figc: “Il lavoro della Commissione raccomanda il ritiro chiuso almeno per il primo periodo di allenamento. propedeutico alla piena ripresa dell’attività. Il ritiro sarà preceduto da uno screening (72-96 ore prima di iniziare) a cui si dovrà sottoporre tutto il ‘gruppo squadra’. Inoltre, è previsto si possa prendere in considerazione la possibilità di consigliare una ripartenza a tre velocità: priorità alla Serie A, per poi proseguire con Serie B e Serie C. Il luogo per l’allenamento deve essere ovviamente sanificato e queste prescrizioni saranno adeguate anche ai direttori di gara“.

LEGGI ANCHE >>> Accordo vicinissimo tra Uefa ed Eca: clamorosa ipotesi per le Coppe europee

Calcioscommesse
Pallone ©Getty Images