Conte gela l’Inter, addio nerazzurri: se lo porta al Tottenham

L’Inter potrebbe avere ancora a che fare con Antonio Conte. L’ex tecnico nerazzurro, sta ottenendo buoni risultati con il Tottenham e già pensa alla prossima stagione. Conte, infatti, ha tutta l’intenzione di giocare un brutto scherzo ai tifosi della “beneamata”. Un top player nerazzurro potrebbe raggiungerlo a Londra.

Non è un buon momento per l’Inter. La squadra nerazzurra è reduce da 3 sconfitte nelle ultime 4 gare disputate tra campionato e Champions League.

Antonio Conte
©Lapresse

In totale salgono a 10 i gol subiti dalla compagine nerazzurra. Pesanti sono state le due reti subite contro il Bayern che sono valsi la terza sconfitta stagionale e la prima in Champions League. Un esordio non positivo neanche per Onana che per la prima volta ha preso il suo posto tra i pali da quando ha firmato con l’Inter. La debacle con il Bayern Monaco è arrivata solo 4 giorni dopo la sconfitta nel derby con il Milan. I tifosi nerazzurri non hanno gradito le ultime uscite sul campo della squadra interista, ma neanche le dichiarazioni e le scelte di Simone Inzaghi. I supporters hanno mosso un serie di critiche sui social verso quanto fatto vedere dal tecnico fin qui.

Qualcuno, addirittura, vorrebbe il ritorno di Antonio Conte. L’ex allenatore dell’Inter, attualmente sta allenando il Tottenham. Al contrario di quanto fatto dalla compagine nerazzurra, la squadra londinese ha vinto 2-0 la prima gara della fase a gironi di Champions. Un 2-0 secco rifilato al Marsiglia di un’altra vecchia conoscenza della Serie A, ovvero Tudor. La vittoria degli Spurs porta la firma di Richarlison. Nella sfida del New White Hart Lane è stato protagonista anche un ex Inter, Ivan Perisic che si è accasato al Tottenham nel corso dell’ultima sessione estiva di calciomercato.

Conte ci riprova: vuole Barella al Tottenham nel 2023!

Conte è uno degli allenatori più vincenti del Calcio. L’ex centrocampista ha vinto campionati sia in Italia che in Inghilterra. Spesso nelle sue “avventure” ha sempre voluto lavorare con calciatori a lui già noti. Ad esempio, nel corso della sua esperienza sulla panchina dell’Inter, l’allenatore salentino chiese alla proprietà Vidal, centrocampista cileno con cui aveva avuto modo di lavorare ai tempi della Juventus. In questa estate, Conte ha avuto modo di poter avere a disposizione Ivan Perisic, fondamentale tatticamente nella sua Inter. La tradizione potrebbe continuare nel corso della prossima sessione di mercato. Infatti, il tecnico degli Spurs sta continuando a richiedere Nicolò Barella. Un’eventuale cessione del centrocampista lasciare i tifosi gelati.

Previous articleLe Donatella esagerano: il selfie allo specchio svela il lato A
Next articleMonica Bertini, selfie devastante: scollatura troppo bollente