Home Altri Sport Classifica ATP Berrettini, Federer più vicino

Classifica ATP Berrettini, Federer più vicino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:51
CONDIVIDI

Classifica ATP Berrettini, Federer più vicino. Nel mirino del romano è finito lo svizzero e la posizione numero 8 nel ranking.

Matteo Berrettini
Matteo Berrettini © Getty Images

Classifica ATP Berrettini, Federer più vicino

PARIGI (FRANCIA) – Matteo Berrettini si prepara ad avvicinare Roger Federer nel ranking ATP. L’ottavo posto è lontano ma un buon Roland Garros potrebbe consentire al nostro tennista di accorciare sullo svizzero. Per questo motivo ci aspettiamo un azzurro intenzionato a fare un passo avanti molto importante e, soprattutto, concludere al meglio questo torneo. Il percorso non è affatto semplice visto che le insidie sono dietro l’angolo. Ma Berrettini ha dimostrato di essere un giocatore molto in forma. Lo scontro diretto negli ottavi di finale è una grande occasione per il romano. Federer ha mostrato di avere una forma ancora in rodaggio, il confronto si annuncia più equilibrato che in passato. L’ultima volta a Wimbledon lo svizzero vinse nettamente, stavolta potrebbe finire diversamente. E Berrettini potrebbe lanciarsi verso vette inesplorate, nel torneo parigino e non solo.

LEGGI ANCHE —> Classifica ATP, Sinner ok a Parigi ma… che scivolone! 

La classifica degli italiani

La settimana di tennis sta per finire e l’Italia vuole continuare a dimostrare di essere in grande forma portando almeno un tennista nei migliori. Gli azzurri hanno confermato di essere un buon momento e ben quattro sono nei primi 30. Matteo Berrettini in queste ultime due settimane non è sceso in campo ma ha conservato comunque la leadership tra gli italiani nel ranking ATP.

LEGGI ANCHE —> Classifica ATP Musetti, incredibile salto in avanti

Il passo falso di Sinner nel torneo di Lione non ha consentito all’altoaltesino di avvicinare le parti alte del ranking. La sua posizione diventa la diciannovesima e nelle nelle prossime settimane dovrà cercare di ottenere dei grandi risultati per puntare alle Finals di Torino. Nei migliori 30 anche Sonego e Fognini mentre più indietro troviamo Caruso, Mager e Musetti, sempre nei primi 100. Da evidenziare un gran bel balzo di Cecchinato che, con il suo exploit a Parma, è riuscito a ritornare nei primi 83 del mondo. Il Roland Garros è iniziato da quasi una settimana e per molti di loro ci potrebbe essere l’occasione dia fare un bel balzo in classifica.