Cavani, arriva la svolta: il ritorno in Serie A è cosa fatta

Edinson Cavani fa parte di quella lista di svincolati di lusso di questo calciomercato estivo 2022. Anche se, come tutti ben sanno, il suo nome molto presto sparirà da quella categoria che non gli appartiene assolutamente

Nonostante la carta di identità parli forte e chiaro (a febbraio ha compiuto 35 anni), il ‘Matador’ è pronto ancora a dire la sua. Dopo l’esperienza non proprio felice al Manchester United, il calciatore uruguagio sta seriamente pensando ad un possibile ritorno in Serie A dove in passato si è esaltato con le maglie sia del Palermo e soprattutto quella del Napoli, dove è riuscito a diventare un vero e proprio idolo della tifoseria partenopea e non solo.

Edinson Cavani © LaPresse

Cavani, ritorno in A più che possibile: il punto

Gli ultimi anni non sono stati particolarmente brillanti per Edinson Cavani. La sua avventura, con la maglia dei ‘Red Devils‘, è giunta al termine dopo due anni. Alla fine si è deciso di non proseguire il rapporto lavorativo con il team. Anche perché lo stesso nuovo allenatore ten Hag non ha fatto più di tanto per trattenerlo e lo ha lasciato andare senza alcun tipo di problema. Non andava bene per il suo meccanismo di gioco. Poco importa visto che lo stesso atleta continua ad essere un elemento importante per la sua nazionale che lo ha convocato negli ultimi impegni come calciatore “disoccupato”. Si tratta, quindi, di una buona notizia per il resto delle squadre che continuano a seguire, con interesse, tutte le sue novità. Il suo nome è stato accostato anche al nostro campionato. Per lui si tratterebbe di un clamoroso ritorno. Una idea che allo stesso non dispiace affatto. Tanto è vero che due squadre sono pronte a fare sul serio per aggiudicarsi uno dei calciatori svincolati di lusso di questa lunga estate caldissima.

Cavani, due squadre si contendono il ‘Matador’

Edinson Cavani © LaPresse

Cavani può ancora fare la differenza. Ne è consapevole lo stesso atleta che vuole mettersi in gioco in Europa. C’è ancora tempo per provare una nuova esperienza e sposare un “progetto” straniero. Per il momento vuole ancora fare sul serio. In Italia sono due le squadre che lo stanno puntando seriamente: stiamo parlando del Monza e della Roma. I brianzoli non hanno mai nascosto il desiderio verso di lui, stesso discorso anche per Mourinho che stravede per il calciatore ed è pronto a convincerlo, in prima persona, a far parte della rosa dei giallorossi per la prossima stagione.

Previous articleElisa De Panicis esce dall’acqua col costume tutto bucato – VIDEO
Next articleColpo dall’Atalanta a costo zero: la Juventus ci pensa