Nuovo caos alla Juve, ancora Allegri nel mirino: “Distrutto dopo 12 mesi”

Le difficoltà della Juventus in questo momento ricadono chiaramente su Massimiliano Allegri, e si riflettono sul rendimento anche di diversi singoli. A fare il punto della situazione ci ha anche pensato lo stesso tecnico bianconero che però nelle sue ultime dichiarazioni ha svelato dettagli che hanno fatto storcere il naso ai tifosi. 

Massimiliano Allegri si aspettava una Juventus diversa, al netto degli infortuni che hanno inevitabilmente cambiato in parte i piani. Lo stesso allenatore ha fatto alcune rivelazioni che hanno prontamente fatto il giro del web alimentando ulteriori dibattiti e discussioni.

Locatelli panchinaro di Allegri: furia sui social
Allegri © LaPresse

Calciomercato Juventus, bianconeri costruiti in un altro modo: le parole di Allegri

La Juventus sta attraversando difficoltà oggettive sull’asse campionato-Champions League. In particolare il percorso europeo sembra già parecchio condizionato dopo il doppio ko con PSG prima e Benfica poi che complica l’eventuale passaggio del turno. Di questo e tanto altro ha parlato lo stesso Massimiliano Allegri al ‘Corriere della Sera’ con Mario Sconcerti: “Qualcosa manca. Ci fermiamo presto. Questo è compito mio, stiamo lavorandoci ogni giorno. Molti errori però sono tecnici. Ci sono difficoltà oggettive, le conosco, non alleno da un giorno e ho sempre sbagliato poco. Questa di adesso è una Juventus virtuale. Sono contento del progetto di mercato, mi è piaciuto. Ma i giocatori in campo non ci sono”.

Al netto di quelli che sono i tanti errori e le difficoltà che la Juventus sta attraversando e dalle quali dovrà venire fuori, a far riflettere sono le parole dello stesso allenatore in merito alla costruzione della squadra di quest’anno e sul ruolo di alcuni interpreti: “La Juve era stata pensata in un altro modo. Con Rabiot-Paredes-Pogba a centrocampo più Locatelli a fare il primo che subentra. Di Maria e Chiesa sulle fasce, Vlahovic nel mezzo. La Juve di adesso è virtuale”.

Juventus, Locatelli riserva nei piani di Allegri: le dichiarazioni fanno il giro e i tifosi impazzano sul web

Locatelli panchinaro di Allegri: furia sui social
Locatelli © LaPresse

Al netto degli errori, degli assenti e delle difficoltà che la Juventus con Allegri alla guida dovrà provare a risolvere, a far storcere il naso ad alcuni è stato il passaggio relativo al centrocampo, ed in particolare al giudizio su un investimento importante dello scorso anno come Manuel Locatelli. I tifosi su Twitter si sono scatenati in relazione al ruolo di riserva per il centrocampista italiano pubblicamente designato, alzando un nuovo polverone mediatico:

Una ammissione pubblica di Allegri su Locatelli che proprio non è stata digerita dai tifosi che si scagliano ancora verso il proprio allenatore.

Previous articleShaila Gatta, esercizi di yoga piccanti: la tuta mostra tutto!
Next articleElisa De Panicis col mini costume, spettacolo piccante